TRADATE – Sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno a gestire, con professionalità e competenza, l’emergenza che si è venuta a creare oggi alle 13:30 in via dei Colombini.
I pompieri saronnesi sono stati chiamati per l’incendio che si era verificato all’interno di un’officina. A prendere fuoco, nelle specifico, era stata un’autovettura all’interno di una struttura in lamiera all’esterno della carrozzeria.
A rendere particolarmente critico l’intervento il fatto che il fuoco abbia raggiunto un  gruppo da taglio di tipo ossido/acetilenico. In sostanza fiamme sono arrivate alla saldatrice a cannello usata per tagliare le lamiere. Ha una bombola di ossigeno (comburente) e una di acetilene (combustibile) che normalmente escono miscelati insieme dal cannello e fanno la fiamma capace appunto di tagliare o saldare i metalli. Il pericolo era dettato dal fatto che l’acetilene é un gas instabile ed esplosivo.
In ogni caso i vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa, e il sostegno di due autobotti, hanno spento il rogo, raffreddato e messo in sicurezza la bombola il cui valvola era colata e perdeva. Le fiamme hanno distrutto una struttura esterna e un veicolo contenuto al suo interno.
La squadra saronnese è rimasta sul posto fino alle 16 ultimando l’intervento con gli accertamenti per risalire alle cause dell’incendio che al momento non sono state accertate.
27052016