ex cantoni interno  (1) SARONNO – Ieri mattina una serie di stakeholder il sindaco di Saronno, l’Amministrazione Comunale, Provincia di Varese, Arpa e Ambiente Regione Lombardia, Asl, Saronno Servizi hanno ricevuto un documento prodotto da un gruppo di lavoro di tecnici e cittadini che presenta il quadro riassuntivo di quanto analizzato ed elaborato in poco meno di un decennio da autorità competenti e professionisti per quanto riguarda l’inquinamento dell’area industriale dismessa “ex-Cantoni”.

Questo documento sulla contaminazione delle acque sotterranee, del suolo e dell’aria di una delle più importanti aree industriali dismesse di Saronno intende esporre in maniera documentata, non frammentaria e con continuità logica il contenuto di diversi documenti ed analisi di tipo tecnico elaborati in questi anni da professionisti del settore ed enti pubblici preposti alla tutela dell’ambiente.

Il documento a firma del “Gruppo di Lavoro Ex Cantoni-Pozzo Parini”, composto da tecnici del settore ambientale e da rappresentanti della società civile, vuole attirare l’attenzione dei partecipanti della prossima Conferenza dei Servizi di martedì 31 maggio sui rischi presenti nell’area ex Cantoni.

Il gruppo di lavoro fa presente che purtroppo, visti i tempi molto brevi di preavviso della convocazione della conferenza dei servizi, non è stato possibile coinvolgere maggiormente associazioni ambientaliste e cittadini, come invece avrebbe voluto.

28052016

2 Commenti

  1. e questi chi sono?? non ci sono gli uffici appositi, per i quali paghiamo salatissime tasse?? Sono confuso

Comments are closed.