SARONNO – “E’ stata una bella giornata: le squadre si sono affrontate a viso aperto, con quattro incontro tutti emozionanti che hanno visto tanti supporter sugli spalti a sostenerli. Non sono mancati i momenti conviviali e la condivisione. Davvero meglio di così non potevamo aspettarci. Abbiamo già dato l’appuntamento all’anno prossimo ai partecipanti perchè l’idea è quella di continuare a dare visibilità al calcio giovanile”.

E’ questo il bilancio tracciato a fine serata ad una stanca ma decisamente soddisfatta Sara Giudici, direttrice della nostra testata online, al termine della premiazione del trofeo ilSaronno. La kermesse è stata organizzata al campo di via Sampietro ed ha visto sfidarsi le campagini juniores di due team saronnesi Amor Sportiva e Fbc Saronno e quelli dell’Airoldi Origgio e Universal Solaro. “E’ stato un pomeriggio pieno di emozioni – continua Giudici – a partire dalla finale che per me, che abito a Solaro ma lavoro a Saronno da sempre è stato un sentitissimo derby”. Alla fine ad avere la meglio è stata la compagine di casa con un bel gol di Adamo e l’incredibile raddoppio di Oddo allo scadere (qui la cronaca).

A fare gli onori di casa durante le premiazioni Matteo Romanò, deus ex machina del torneo due giugno ed addetto stampa dell’Fbc Saronno. Presenti il presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli e gli assessori Gianpietro Guaglianone e Francesco Banfi.  Oltre alle 4 squadre “perchè chi scende in campo vince sempre”, sono stati premiati dagli sponsor i giovani che si sono distinti in campo: Luca Oddo (come miglior giovane promessa), Lorenzo Puricelli (come miglior giocatore) e Simone Giuliano (come portiere).

Alla finale erano presenti i supporter dell’Fbc Saronno che con striscioni, fumogeni e cori hanno letteralmente dato voce all’emozione della finale. Anche per il Fronte ribelle, per la sua costante presenza accanto alla prima squadra, nelle partite in casa e in trasferta nei momenti difficili e quanto è arrivata la salvezza, è arrivato un riconoscimento.

“Un grazie è doveroso – conclude Sara Giudici – all’Fbc per aver ospitato questa prima edizione, a tutti coloro che hanno creduto in questa manifestazione che si sono impegnati per la sua riuscita e per la sua organizzazione. A chi ha lavorato dietro le quinte, a chi è passato a guardare un incontro ed anche a chi è venuto solo a mangiare una salamella. Grazie anche agli sponsor e a quanti hanno dato un contributo. Da giornalista poi non posso che ringraziare la web tv Piero da Saronno per le riprese e le interviste e Edio Bison che ha immortalato l’evento”.

foto di Edio Bison

03062016

3 Commenti

  1. Il nuovo presidente è troppo snobbbbb.
    Busnelli ritornaaaaaaaa.
    Complimenti per il torneo.

Comments are closed.