PIADENA – Trionfo a Piadena nel Cremonese per la Imo Robur Saronno che, praticamente sempre in vantaggio, ha vinto anche gara 2 della finale playoff e adesso è promossa in serie B.

Mentre i suoi giocatori si portano via anche la rete del canestro, come ricordo dell’impresa, l‘allenatore saronnese Paolo Piazza si dice decisamente soddisfatto:“Grandissima gioia, adesso Saronno è al punto più alto della sua storia. Fra qualche giocano ci renderemo conto di quello che abbiamo fatto, credo non ci sia promozione più meritata di questa, sempre primi dalla prima giornata. Una stagione quasi perfetta”.

Ezio Vaghi, presidente dei roburini, a caldo ricorda le “quindici partite vinte consecutivamennte, la partecipazione alla Coppa italia, l’anno sorso avevamo sfiorato anche il passaggio di categoria, che adesso abbiamo raggiunto. Andando indietro con il ricordo, è difficile trovare una annata tanto bella. Un risultato che ci siamo meritati dalla prima all’ultima giornata. Godiamocelo, poi a bocce ferme inizieremo a pensare al futuro”.

(foto: la festa saronnese a Piadena, trofeo la rete del canestro)

08062016

1 commento

Comments are closed.