malore via don monza 26092015 (5)SARONNO – Quando è rientrato a casa dopo una passeggiata pomeridiana ha trovato davanti alla propria abitazione l’ambulanza, l’autopompa dei pompieri e la pattuglia della polizia locale. Soccorritori e tutori dell’ordine si erano mobilitati temendo che avesse avuto un malore.

L’allarme è scatto domenica pomeriggio intorno alle 15 quando alcuni conoscenti di un 47enne residente in via Don Monza hanno chiesto aiuto perchè da alcune ore non riuscivano a mettersi in contatto con l’uomo. Arrivati sul posto le forze dell’ordine si sono accorte che la porta era chiusa  e nella serratura c’era la chiave. Arrivati sul posto i pompieri hanno aperto la porta e il personale sanitario è entrato pronto a soccorrere il padrone di casa che però… non c’era.

Proprio in quel momento è arrivato il saronnese decisamente sorpreso dalla mobilitazione. Ha spiegato di essere uscito di casa per una passeggiata e di aver semplicemente chiuso la porta con uno scatto.

(foto archivio)

14062016