Saronno_Challans Autrefois 2015_07_14 - Viaggio Andata e Accoglienza-157SARONNO – Prove tecniche per lo scambio di prodotti tipici tra Saronno e Challans: all’inizio di giugno, la città degli amaretti ha ospitato, per cinque giorni, tre visitatori speciali dalla cittadina francese gemella di Saronno. Erano il presidente dell’Associazione Artigiani Christian Duranteau, il presidente dell’Associazione Camperisti e un commerciante specializzato nella vendita di prodotti tipici francesi provenienti da un’attività agricola di sua proprietà, e spagnoli, provenienti da una fazenda.

Lo scopo che la visita si prefiggeva era quello di incentivare e portare a uno sviluppo lo scambio di prodotti tipici anche con il contatto con alcune attività d’eccellenza attive in centro città. Non a caso il soggiorno si è concluso con l’assaggio di prodotti tipici saronnesi, come liquore e biscotti, e con un tour alla scoperta del patrimonio saronnese, in particolare al Santuario e alla chiesa di San Francesco, nonché al museo dell’industria e a villa Gianetti. Esplorati anche i dintorni: Como, Varese e Milano le mete visitate.

Non è la prima volta che si realizza un evento di questo genere: come asserisce lo stesso Duranteau, egli aveva già presenziato all’inaugurazione di villa Gianetti, il 2 giugno del 2003. A 13 anni di distanza, in collaborazione con la società dei paracadutisti, si è ripresentato ad assistere all’iniziativa in piazza Libertà, il lancio di quattro paracadutisti, seguito dalla celebrazione per il decennale dell’inaugurazione del monumento in zona Biffi. I tre ospiti hanno potuto, inoltre, sorvolare la città in elicottero: per alcuni si è trattato del battesimo dell’aria ma non per il presidente dei camperisti, rivelatosi un veterano.

Giovanna Monti

(foto archivio)

14062016

1 commento

  1. tra non molto loro ci porteranno il cous cous di souvenir e noi, in cambio,li regaleremo un bel kebab…tutto servito, ovviamente, su tovaglie rosse fornite gentilmente dalle associazioni

Comments are closed.