SARONNO- Un altro sciopero per i servizi di raccolta rifiuti. Le organizzazioni sindacali Cgil e Utl
hanno proclamato giornata di sciopero mercoledì 15 giugno. I servizi previsti di igiene urbana potrebbero quindi presentare ritardi ed incongruenze nella raccolta, che saranno recuperati durante il normale e successivo giro di raccolta.

Lo sciopero di mercoledì, però, non è il solo registrato nell’ultimo periodo. A fine maggio infatti in città si erano già registrati parecchi disagi per la mancata raccolta dei rifiuti che era stata comunque annunciata per tempo a tutti i cittadini. Alcuni residenti, nonostante l’avviso dello sciopero, avevano comunque deciso di esporre i sacchi di immondizia che sono rimasti per strada anche il giorno successivo. Non tutti i saronnesi avevano provveduto a ritirare i rifiuti, creando non pochi disagi. Diverse erano state le chiamate a Econord per richiedere la rimozione dei sacchi della spazzatura rimasti per le vie della città, malgrado l’annunciato sciopero.

14062016saronno matteotti spazzatura (8)

1 commento

  1. A maggio NESSUNO ha avvisato neanche voi.
    E comunque peggio per loro.settimana prossima raccolgono il doppio.

Comments are closed.