SARONNO – Preparati, competenti e decisamente ecologici: così si possono descrivere i 200 studenti dello Ial Lombardia che stamattina hanno dato vita all’Ecofestival il tradizionale appuntamento organizzato dall’istituto di via Marx per permettere ai ragazzi di “mettere in mostra” concretamente quanto appreso nel corso dell’anno.

Così anche quest’anno gli studenti dei diversi indirizzi si sono sfidati in una competizione “verde”. L’accento era infatti posto non solo sulla capacità di svolgere l’incarico ma anche su quella di ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Così i meccanici si sono confrontati in un “eco car check” tagliando a basso impatto ambientale e gli acconciatori hanno realizzato le acconciature delle principesse Disney (da Biancaneve a Elsa di Frozen) con prodotti ecologici. In cucina spazio ai prodotti a chilometro zero per mousse e semifreddo (test dei panificatori), risotti e ravioli.

Nelle giurie tanti esperti come lo storico panettiere saronnese Giancarlo Monza, tanti studenti ed ex studenti Ial ma anche l’assessore alla Cultura Lucia Castelli, la direttrice de ilSaronno Sara Giudici e la stagista Giovanna Monti.

Alla fine davanti ad un centinaio di genitori la sfilata delle modelle preparate dagli acconciatori, i premi per i migliori di tutte le categorie ed un ricco buffet per tutti.

18062016