ceriano gaetano ferrario mortoCERIANO LAGHETTO – Questa mattina il paese si è svegliato in lutto: è morto Gaetano Ferrario, storico presidente dell’associazione Combattenti e reduci, nonché storico commerciante titolare dell’omonimo e notissimo negozio di bomboniere del centro. Ferrario è stato una figura di assoluto rilievo per la comunità cerianese; nel suo ruolo istituzionale non ha mai mancato ad una manifestazione del IV novembre o del 25 aprile, dando sempre il suo personale contributo per la riuscita delle iniziative. I cerianesi lo ricorderanno negli anni a venire per la bontà d’animo e la grandezza di spirito. Non è mai mancata una parola buona per nessuno o un saluto ad un amico. «Ceriano Laghetto ha perso un pezzo importante di sé. Un Uomo GRANDE. Ciao Gaetano, amico mio, Ceriano ti ha voluto e ti vorrà sempre bene», le parole di cordoglio del sindaco Dante Cattaneo in un post pubblicato su facebook. Il funerale sarà officiato domani pomeriggio nella chiesa parrocchiale alle 15.

21062016