SARONNO / VENEGONO INFERIORE – Sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Saronno le indagini sull’incidente avvenuto martedì pomeriggio alle 16 a Venegono Inferiore in località Pianbosco.

I militari sono intervenuti con i vigili del fuoco in via dei Noccioli per soccorrere un operaio che, intento ad effettuare dei lavori di impermeabilizzazione in una villetta, ha accusato un malore mentre si trovava in una buca a due metri di profondità. I vigili del fuoco sono intervenuti con un’autopompa e l’elicottero “Drago 84” di stanza a Malpensa ed hanno recuperato la persona affidandola alle cure del personale sanitario. L’uomo, 50 anni, originario della Moldavia ed abitante in provincia di Milano, a Corsico, è stato ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese, ed è in prognosi riservata. Sul posto, a Pianbosco, sono intervenuti anche i tecnici dell’Azienda sanitaria locale con l’automedica ed una ambulanza. Si sta adesso cercando di chiarire meglio la dinamica e le cause di quanto successo.

21062016

2 Commenti

    • mica ho capito, non mi risulta che i moldavi facciano il Ramadan, appunto perchè non sono musulmani…o no!

Comments are closed.