IMAG1658SARONNO – Blitz delle forze dell’ordine che stamattina hanno iniziato lo sgombero della palazzina di via Monte Generoso trasformata dal marzo scorso nella nuova sede del centro sociale.

La diretta de ilsaronno

Il blitz è partito intorno alle 8: i ragazzi sono stati colti di sorpresa ma pronti a reagire sono saliti sul tetto. Al momento sono in due. Altri 3 sono stati bloccati prima che riuscissero a salire sul tetto

Sul posto polizia di stato con due blindati e molti uomini, carabinieri e anche pompieri.

La palazzina di via Monte Generoso era stata occupata lo scorso 17 marzo dai ragazzi durante un corteo non autorizzato di solidarietà a sostegno delle due anarchiche che avevano passato la giornata sul tetto dell’ex centro per l’impiego nella speranza di evitare lo sgombero della sede provvisoria.

Da allora si sono susseguiti diversi eventi e momenti aggregativi tra cui concerti e serate di approfondimento. Non solo: i ragazzi hanno completamente tinteggiato la facciata della palazzina con maxi graffiti.

Del resto la villetta era già stata occupata nel luglio 2011 a cavallo della notte bianca: in quell’occasione le forze dell’ordine avevano tentato un rapido sgombero ma tre giovani erano saliti sul tetto. Recentemente tutte le persone coinvolte erano state assolte anche perchè la proprietà ha ritirato la denuncia.

33 Commenti

  1. Certe volte mi sembra di vivere in un mondo di deficenti. Gli uni che giocano a fare i contestatori (coi soldi) , gli altri che vorrebbero arrestarli ma non possono perché le nostre leggi tutelano ogni genere di reato e chi li commette… E si va avanti così,stucchevolmente per anni, ma fino a quando? Per quanto tempo dovremo ancora subire inermi ai capricci di sti quattro scappati di casa (per scelta, non per necessita) e a questo riluttante teatrino tra le istituzioni che puntualmente e guarda caso si ripresenta sempre in certi periodi particolari? … E il proprietario che ritira la denuncia? Ne vogliamo parlare? Ma chi è vittima del suo mal, pianga se stesso!

  2. ma perchè gonfiano il materasso? usino le pompe d’acqua e li facciano scendere e poi li denuncino e gli facciano pagare i danni provocati. basta con questi delinquenti

  3. Sempre più convinto che hanno qualche santo in paradiso. Speriamo che la Fontana di Busto Arsizio faccia il proprio dovere.

    • La Fontana per loro ormai da tempo ha chiuso gli occhi, pardon, volevo dire i rubinetti.

    • Concordo, piu’ che Santi in paradiso hanno molto, molto di piu’ ! Se un gruppo di cittadini si comportasse in questo modo le manganellate sarebbero
      arrivate già molti anni fa ! Invece…………

  4. Con foglio di via, in possesso di materiale RUBATO, allaccio abusivo a spese del comune….. Mi raccomando lasciamoli andare ancora così non si perdono la festa di questa sera nell’edificio che occuperanno durante la solita manifestazione delle 18 in stazione!!!!!!!

  5. foglio di via ignorato, allacciamenti luce e gas abusivi e si parla anche di attrezzature rubate…oltre ovviamente all’occupazione abusiva…ma questi nono sono reati scusate? qualcosa non mi torna

  6. E finalmente! E che sia la volta buona: mi sembra che di reati da contestare ce ne siano più d’uno, quindi un po’ di detenzione cautelativa, (giusto per far loro provare l’effetto che fa….) si possa applicare. Inoltre, far mettere mano al portafoglio per rifondere le spese è sicuramente una strada da perseguire.
    Unica pecca, oggi mercoledì, giorno di mercato: forse la scelta del giorno non è delle più felici! Ma va bene anche così, un pò di disagio e “via il dente, via il dolore”.
    Bravo Fagioli è così che si fa! Risolto il problema TELOS, risolviamo anche il problema delle RISORSE che popolano la stazione! SICUREZZA avanti tutta!

  7. Ma perché ogni volta seguire questi debosciati con telecronaca multimediale?
    Certe notizie andrebbero solo accennate e stop. Altrimenti questi si sentono importanti e forti…. pagliacci in un teatro dove le leggi sono barzellette.

  8. Banfi ” il mercato si è svolto regolarmente anzi con qualche motivo in più di passaggio per la curiosità dello sgombero”

    Qui siamo veramente al ridicolo: per fortuna che gli assessori sono di questa caratura, altrimenti chi mi metterebbe così di buonumore gratis??

    • Nuova figuraccia del poco utile, poco capace assessore di SAC.
      Fagioli per favore metti fine a tutto ció e revocagli le deleghe.

  9. I centri sociali sono luoghi dove i ragazzi possono socializzare e informarsi su tematiche importanti, sono luoghi di socialità fuori dalle solite dinamiche, ovvero bar e locali privi di anima in cui l’unico gioco é bere rimorchiare e guardare partite di calcio. I centri sociali sono il luogo dove si parla di animalismo, comunità di quartiere, parità dei sessi e così via, tutte cose che vi piacciono, ma avete troppi pregiudizi sui murales per provare ad entrarci

    • benissimo…ma lo facciano senza rompere le scatole alla cittá, senza imbrattare i muri, pagando l’affitto ( e quindi regolare contratto di affitto) , pagando l’energia elettrica, l’acqua ecc ecc. Tranquillo che i cittadini sarebbero tutti contenti, soprattutto perché le passeggiate del sabato pomeriggio non sarebbero interrotte da inutili cortei ed i muri un po’ piú puliti. Mica povo no?

    • Non sono fuori dalle solite dinamiche, sono tali e quali a tantissime associazioni culturali e artistiche che ci sono in Italia, con l’unica differenza che quest’ultime fanno tutto in modo legale, senza rubare nulla a nessuno.

    • I luoghi citati una volta si chiamavano “oratorio” ed i ragazzi, anche fino ad età elevata, socializzavano, discutevano, si divertivano, litigavano……. ma non rompevano le……. a nessuno, anzi forse imparavano anche ad esprimere solidarietà verso il prossimo.
      Non occupavano, non usavano energie e servizi a spese del Comune (e quindi dei cittadini)e non manifestavano……Ma erano altri tempi!?

  10. “Se quello che questa città cerca è la quiete… di certo non la otterrà con gli sgomberi. ”
    Ma state minacciando chi? Il popolo?
    Ma andate a quel paese per sempre va….

  11. Vai Telos! Avanti tutta!
    Trasformiamo lo sgombero in un’opportunità: Da oggi pomeriggio, saremo ovunque!

  12. banfi datti all’ippica forse riesci meglio che da assessore, più che banalità non sai dire

  13. Sono arrivati anche i genitori di uno dei 2 ragazzi , se il ragazzo è minorenne , allora i genitori sono loro resposabili delle azioni dei propri figli, o mi sto sbagliando ??

  14. un pó di questi energumeni, visti i reiterati reati commessi, dovrebbero passare qualche mese dietro le sbarre. Basta buonismo.

  15. E si, domani sera Consiglio Comunale con Lega che metterà sgombero come fiore all’occhiello e forse contestazione dei Telos e loro supporters politici.

Comments are closed.