CERIANO LAGHETTO – Anche quest’anno non sono mancate le soddisfazioni per i pescatori cerianesi, protagonisti della 37esima edizione della “Sagra del pesce”, allestita come ormai da qualche anno apprezzata consuetudine, nel centro storico trasformato in isola pedonale. Non meno di cinque quintali di pesce cucinato nelle tre serate di festa, che hanno richiamato tantissime persone in piazza.

asd pescatori 2016

Da una parte l’ormai affiatato staff del pescatori di Ceriano, che ha potuto contare anche sulla collaborazione di un nutrito gruppo di giovanissimi volontari, “arruolati” per l’occasione, dall’altra le orchestre amatissime dagli appassionati di liscio, che hanno saputo divertire tutti con la loro musica. “Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa edizione, che ha dovuto fare i conti con un tempo sempre incerto e con temperature non propriamente estive – commenta Oreste Cattaneo, segretario dell’Asd pescatori cerianesi – La risposta del pubblico è stata molto positiva ed è stato bello anche vedere tanti giovani che hanno collaborato con entusiasmo all’organizzazione”. Contento anche il presidente Leopoldo Maggi:”E’ sempre bello vedere tanta gente in piazza a divertirsi; le orchestre sono state molto apprezzate e hanno saputo far divertire tutti, la nostra cucina ha lavorato benissimo e quest’anno abbiamo avuto anche la novità delle torte di Gianmario Longoni, che sono state gradite da tutti”. Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Dante Cattaneo:”Ringrazio l’Asd pescatori per la bella festa allestita nella nostra piazza, che ha contribuito a vivacizzare l’isola pedonale del centro, che sino a fine luglio consentirà a tutti di trascorrere le serate del fine settimana in allegria, con diverse iniziative”.

Nel prossimo fine settimana, un’altra imperdibile tre giorni attende cerianesi e non: il programma propone infatti venerdì 24 dalle 20, dimostrazione di hip-hop a cura di Sporting club Solaro e alle 210 serata rock con i “Mea culpa” a cura di Alibi Cafè, sabato 25 dalle 20 street food a cura di “Dai bravi ragazzi” e dalle 21 serata danzante con i Crazy Boogie. Domenica 26 sempre dalle 20 baby dance e serata latina con stuzzicherie a cura de “La collina delle meraviglie”.

23062016