SOLARO – Falsi tecnici dell’Enel in azione a Solaro, a farne le spese una pensionata di 66 anni. E’ accaduto l’altro giorno in via della Tecnica quando la donna si è trovata alla porta i due sedicenti incaricati della società elettrica e del gas. Chiedevano di entrare per eseguire un controllo, sono apparsi credibili e la pensionata – che era sola in casa – inizialmente non ha dubitato della loro “identità”. Ma poi si è ripetuto un copione già visto.

carabinieri saronno cantiere(1)

I due, con grande faccia tosta, hanno parlato di fantomatici ed improbabili “problemi” che avrebbero potuto mettere a rischio gli oggetti di valore della donna, che è stata invitata a radunare i suoi gioielli sul tavolo della cucina, uno poi l’ha distratta, l’altro ha preso tutto e se ne sono andati ancora prima che la malcapitata si rendesse conto d’essere stata raggirata. Poi, non le è rimasto altro che avvisare i suoi parenti, e con loro recarsi al comando carabinieri per presentare denuncia contro ignoti.

25062016

1 commento

  1. Allora sicuramente la signora e’ un po’ sprovveduta,comunque hanno suonato il campanello anche a me due sedicenti tecnici di luce e gas..non ho ovviamente aperto.La prossima volta avverto i carabinieri.

Comments are closed.