SOLARO – Grande mobilitazione stamattina nel cuore di Solaro, in via Mazzini dove un ragazzo si è barricato in un appartamento con la madre. Tutto è iniziato quando i vicini hanno contattato le forze dell’ordine dopo aver sentito urla e grida arrivare da un appartamento. Sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Desio, la polizia locale e i vigili del fuoco. Secondo una prima ricostruzione un giovane avrebbe aggredito la madre e poi si sarebbe barricato in casa. Gli attimi di tensione non sono mancati ma i tutori dell’ordine sono riusciti ad avere la meglio e poco dopo mezzogiorno il ragazzo e la madre sono stati caricati su due diverse ambulanze. Secondo alcuni testimoni il ragazzo era in manette. La donna è stata trasferita all’ospedale di Monza. Le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

Tanti i solaresi e gli automobilisti di passaggio che vedendo i mezzi dei pompieri e le pattuglie dei carabinieri si sono fermati ad assistere all’intervento delle forze dell’ordine. Si attende ora la ricostruzione ufficiali dell’accaduto.

(seguono aggiornamenti)

30062016