30062016 solaro barricato in casa (1)SOLARO – E’ ricoverata in condizioni gravi all’ospedale di Monza la 55enne solarese che stamattina è stata aggredita dal figlio che prima l’ha presa a calci, pugni e schiaffi e poi si è barricato in casa fino all’intervento delle forze dell’ordine che l’hanno fermato e hanno soccorso la donna.

Tutto è iniziato intorno alle 10,30 quando dal terzo piano di una palazzina nella centralissima via Mazzini i vicini hanno sentito arrivare delle urla. Preoccupati hanno chiamato le forze dell’ordine. Sul posto sono accorsi i carabinieri di Desio e la polizia locale. I militari hanno iniziato a parlare con il giovane, un 30enne con problemi psicologici che però in passato non era mai stato violento ne con la madre ne con terzi. Il giovane si è rifiutato di aprire alle forze dell’ordine. Sono stati chiamati i pompieri che hanno permesso di raggiungere una finestra e di fare irruzione nella casa.

I tutori dell’ordine hanno trovato l’appartamento a soqquadro, la madre a terra in gravi condizioni e il figlio in stato confusionale. L’abitazione, dai danni ai mobili agli schizzi di sangue raccontava una violenta colluttazione. Il giovane è stato fermato mentre alla donna sono state prestate le prime cure. Ha contusioni, fratture e lesioni in tutto il corpo.

30062016