ORIGGIO – Avvicendamento alla guida della formazione maggiore dell’Airoldi Origgio, che milita in Seconda categoria: è già avvenuto il passaggio di testimone fra mister Andrea Giovannone, che ha guidato la compagine del basso varesotto nell’ultimo campionato con la conquista di una tranquilla salvezza, all’allenatore Angelo De Boni, proveniente dalla società comasca della Fulgor Appiano.

angelo de boni airoldi origgio

Per De Boni inizia ora il lavoro per quanto riguarda le scelte per il prossimo campionato, in attesa di conoscere anche le decisioni della federazione, ed in particolare del competente comitato calcistico di Legnano, per quanto riguarda la composizione dei gironi. Nell’ultima annata agonistica i club della zona di Saronno erano stati inseriti nel girone comasco, stavolta potrebbero “riavvicinarsi” e, come già accaduto in passato, essere chiamati ad affrontare le squadre della zona fra altomilanese e l’hinterland di Legnano. Ma al riguardo le decisioni non sono state ancora prese da parte degli organi federali.

(foto: il nuovo allenatore dell’Airoldi Origgio, Angelo De Boni)

01072016