SOLARO – L’Universal Solaro rilancia e punta sui giovani: stamane, sabato, in una conferenza stampa tenutasi al centro sportivo di via Berlinguer, l’annuncio dell’affiliazione all’Atalanta, obiettivo dare ancora più “professionalità” al proprio staff di allenatori, ed anche dirigenti, per fare crescere ulteriormente un già florido “vivaio”.

photo_2016-07-02_18-55-17

Per la prossima stagione, dunque, l’accordo con l’Atalanta,”che è molto selettiva, ci ha scelto perchè condividiamo lo stesso spirito, con una specifica attenzione al settore giovanile” ha rimarcato il presidente Maurizio Cattafi. Mentre il direttore sportivo Giuseppe Tricarico è entrato nel merito degli aspetti “pratici” dell’accordo con la società bergamasca:”Ci saranno momenti di allenamento comuni, per i nostri tecnici e dirigenti ci saranno incontri di formazione con quelli dell’Atalanta, con la quale esisterà dunque un filo diretto”. L’Atalanta manterrà “monitorato” il vivaio dell’Universal ed avrà il diritto di prelazione sulla cessione di giocatori:”Non creiamo illusioni, sono davvero una piccolissima percentuale i giovani che riescono ad approdare nei club professionistici, ma è innanzitutto bello poter sognare…” ha rimarcato il diesse. All’Universal i tesserati sono trecento, la prima squadra nell’ultima stagione ha vinto i playoff locali di Prima categoria, alle sue spalle sedici formazioni giovanili.

(nella foto lo staff dirigenziale Universal: da sinistra Emiliano Robbiani, segretario; il direttore sportivo Giuseppe Tricarico; il presidente Maurizio Cattafi; il vicepresidente Luciano Morandin ed il consigliere Antonio Iori)

02072016