SARONNO – Ultima giornata di regular season, questo sabato, del campionato Isl di softball, decisa per le velleità della Rheavendors Caronno di mantenere il terzo posto in classifica e quindi raggiungere i playoff.

16062015 fagioli bonetti softball

Per le caronnesi un incontro abbordabile, nel quale cercare di vincere entrambe le partite, contro un Banco di Sardegna Nuoro fortemente ridimensionato dopo l’addio di alcune titolari: si gioca alle 17 e 18.30 al “Francesco Nespoli” di via Rossini. Mentre Saronno chiude la propria annata cercando di scavalcare in extremis l’Old Parma ed evitare così l’ultimo posto finale in classifica, che comunque quest’anno non comporta retrocessioni. Le saronnesi del presidente Piero Bonetti se la vedranno in casa con Legnano – alle 18.30 e 20.30 – e non sarà facile vincere almeno una gara, considerando che le legnanesi rincorrono i playoff e sono pronte ad approfittare di un eventuale tentennamento del Caronno. Completa il programma l’incontro fra Old Parma e la capolista Bollate.

Classifica: Bollate 909, La Loggia 625, Rheavendors Caronno 545, Legnano 500, Banco di Sardegna Nuoro 429, Old Parma 238, Saronno 227.

(foto: il sindaco di Saronno Alessandro Fagioli con il presidente delle saronnesi, Piero Bonetti)

02072016

1 commento

  1. già, il Minculpop deve aver ricordato di mettere almeno una foto del podestà….allineati e coperti, mi raccomando.

    (la foto non c’entra nulla con l’articolo, salvo celebrare l’autorità e farlo sembrare presente)

Comments are closed.