lorenzo guzzetti uboldo (1) UBOLDO – Il sindaco Lorenzo Guzzetti negli ultimi giorni ha condiviso sulla propria pagina Facebook un pensiero dedicato a Laura Prati sindaco di Cardano al Campo ucciso 3 anni fa a seguito di un attentato.

Ecco il testo integrale della sua riflessione

3 anni fa l’attentato a Laura Prati, sindaco di Cardano al Campo.
Non dimentico quei giorni.
Non dimentico quello che ne seguì, oltre al fatto di esserne toccato anche io direttamente per delle questioni personali.
Le stesse questioni personali che mi hanno portato spesso a pregare sulla tomba di Laura e pensare quanto sia stato assurdo quello che è accaduto.

Utilizzo oggi le parole che usai allora per la commemorazione di Laura in consiglio comunale: “Sarò là per dire anche che no, non vince il tempo, l’abitudine, l’assenza, la vigliaccheria, il sospetto, la paura. Non vince chi se ne va. Non vince chi molla. Vince chi resta.
Chi resta in prima linea, chi non arretra davanti a uno Stato che sembra lasciarci ogni giorno più soli a noi e ai nostri cittadini, chi non si arrende davanti alle difficoltà e ogni giorno ci mette la passione e l’impegno per dimostrarvi che sì, esiste un’Italia migliore, esiste un’Italia del sacrificio, del lavoro, dell’impegno sociale e civile.”

Oggi come allora dico che “Omnia Vincit Amor”.
Lorenzo

1 commento

  1. “Omnia Vincit Amor”, a proposito, quando scade il secondo e ultimo mandato consecutivo del Guzzettino?

Comments are closed.