imageSARONNO – Tra i messaggi lanciati dall’imam Najib Al Bared in occasione del Ramadan, celebrato in base al calendario “europeo” ieri mattina, arriva anche una forte condanna agli ultimi attentati: “Considero gli attentati in Bangladesh e in Arabia saudita atti criminali di una mentalità terroristica, mostruosa, odiosa, spaventosa e vergognosa. Sono atti disumani e diabolici che rispecchiano il livello bassissimo di questi terroristi. La nostra condanna è ferma e senza limiti di vocabolario perchè ricalca il concetto fondamentale del Islam “chi uccide una persona è come se avesse ucciso l’intera umanità”.

Non è la prima volta che dal centro culturale islamico, dall’imam ma anche dai portavoce, arriva un messaggio di condanna degli attentati sempre unito ad un messaggio di solidarietà per le vittime. Non solo la comunità ha partecipato anche alle manifestazioni organizzate in città contro il terrorismo a partire dall’ultima fiaccolata organizzata l’inverno scorso dal comitato genitori della scuola media Aldo Moro.

06072016

 

6 Commenti

  1. Imam torna al tuo paese. Nn ti vogliamo
    Sara Giudici pubblica i commenti
    È giusto che sappiano che sono indesiderati
    L’integrazione nn è mai esistita.
    Loro si approfittano della nostra bontà..e ci prendono per i fondelli.
    Noi …nel loro paese nn abbiamo nessun diritto…

  2. bravi non mettete i commenti ..tutto buono e giusto!! il re non e’ ancora nudo quando lo sara’ saremo tutti o morti o sottomessi!!
    sicuro le donne incuffiettate!!

Comments are closed.