CARONNO PERTUSELLA – Tentato furto al Bricoman, a finire nei guai è stato un ucraino. L’episodio è accaduto negli ultmi giorni e reso ora noto dalle forze dell’ordine.

carabinieri saronno cantiere(1)

In orario pomeridiano lo straniero è entrato come normale cliente, aggirandosi come nulla fosse fra i banchi di vendita del supermercato dei fai da te che si trova alla estrema periferia di Caronno Pertusella, in viale 5 giornate, proprio la confine con Garbagnate Milanese. L’immigrato ha nascosto materiale elettrico sotto il giubbotto e quindi ha tirato dritto alla cassa ma gli addetti all’anti-taccheggio lo hanno notato e bloccato, poi è stato richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno formalmente riconsegnato la refurtiva, valore 100 euro, alla direzione del centro commerciale e denunciato a piede libero lo straniero, un 36enne in Italia con documenti in regola e residente a Gorgonzola. Non si tratta di un volto già noto, almeno nella zona; adesso la sua posizione è all’esame dell’autorità giudiziaria.

(foto archivio)

09072016

4 Commenti

    • Ma sai solo dire risorsa???? Hai rotto ė più di un mese che vai avanti..ma trovati un lavoro

  1. ovviamente, certezza della pena meno di zero, è a piede libero….in giro a rubare ancora…..finchè non ammazza qualcuno per rapina. Con questo garantismo siamo diventati un centro di riciclaggio di avanzi di galera di tutto il mondo…..rendetevene conto cari amministratori, locali e non.

Comments are closed.