TRADATE VARESE CARABINIERI LUOGO SPARATORIA IN VIA GIOSUE' CARDUCCI A TRADATE

TRADATE – Proseguono senza sosta le indagini per chiarire quanto accaduto ieri pomeriggio in via Carducci alle 13,30 quando molti residenti hanno sentito una raffica di spari. A tingere di giallo la vicenda il fatto che, a parte il segno lasciato dai proiettili, le forze dell’ordine non hanno trovato nessuno sul luogo della sparatoria.

TRADATE VARESE CARABINIERI LUOGO SPARATORIA IN VIA GIOSUE' CARDUCCI A TRADATE
TRADATE VARESE CARABINIERI LUOGO SPARATORIA IN VIA GIOSUE’ CARDUCCI A TRADATE

Le indagini sono seguite dai carabinieri nel massimo riserbo ma secondo indiscrezioni  nella mattinata di oggi si sarebbe presentato in caserma il proprietario dell’appartamento di via Carducci preso di mira dallo sparatore. Sempre secondo quanto trapelato nelle ultime ore sarebbe un latinoamericano che avrebbe fornito una propria versione dell’accaduto ed anche le motivazioni della sua fuga.

Tra gli elementi confermati nelle ultime ore la dinamica della sparatoria: un uomo con un fucile d’assalto avrebbe scavalcato il cancello dell’abitazione e con una mossa maldestra avrebbe fatto partire alcuni colpi accidentali nel cortile e poi avrebbe sparato alle finestre al primo piano  (suo vero obiettivo). L’uomo armato ed anche il proprietario dell’appartamento, probabilmente destinatario dei colpi, si sono dati alla fuga prima dell’arrivo dei tutori dell’ordine contattati dai residenti. Per capire con precisione, l’accaduto e l’identità delle persone coinvolte, sarà necessario attendere la fine delle indagini coordinate dal sostituto procuratore varesino Massimo Politi.

10072016

2 Commenti

Comments are closed.