GERENZANO – E’ morto in un terribile incidente stradale mentre si stava recando a Torino per assistere alla partita degli azzurri del basket. Lutto in casa Salus Gerenzano, che ha perso uno dei propri allenatori del settore giovanile: 24 anni, residente a Rho, Matteo Asperti è rimasto ucciso nel sinistro assieme all’amico Christian Simari, 31 anni.

matteo asperti

Nel pomeriggio di venerdì scorso si stava recando nel capoluogo piemontese per Italia-Messico del girone di qualificazione olimpica, un successo italiano contro i centramericani per i quali Asperti e Simari, appassionatissimi di pallacanestro, avrebbero sicuramente esultato. E invece all’altezza di Balocco il tragico sinistro, che ha coinvolto sette auto non ha lasciato loro scampo. Su Facebook sono intanto comparse le tante testimonianze di solidarietà alle famiglie ed i tanti messaggi di condoglianze.”Tutta la Salus Gerenzano si unisce al dolore della famiglia con un grande abbraccio, nel ricordo e nel rimpianto della persona speciale che è venuta a mancare” si legge in un messaggio della società gerenzanese.

(da Facebook una immagine del giovane Teo Asperti)

12072016