GERENZANO – “Un canestro per Matteo”: si chiama così l’iniziativa per ricordare l’allenatore di basket della Salus Gerenzano, Matteo Asperti, scomparso venerdì in un tragico incidente stradale mentre con un amico si stava recando a Torino per assistere alla partita contro il Messico della Nazionale italiana di pallacanestro.

teo asperti

“Desideriamo esprimere la volontà di Matteo, che si fa per dire era “allergico” ai fiori – ricordano gli amici – Niente corone o fiori al sul funerale. Preferiamo raccogliere i soldi e donarli alle associazioni sportive alle quali Matteo ha consacrato la sua vita: la Victor basket di Rho e la Salus di Gerenzano. Le donazioni si possano effettuare a scelta e con ampia libertà, direttamente ai due club sportivi”. Per donazioni si può fare riferimento all’iban IT81D0521620500000000071315 della Victor Rho; oppure a quello della Salus Gerenzano, IT44Z0521650280000000001347; sempre con causale “Un canestro per Matteo”. E’ dunque iniziata una gara di solidarietà, per sostenere le due associazoni sportive nel ricordo di “Teo”.

12072016