SARONNO – L’europarlamentare saronnese Lara Comi vola a Philadelphia dal 24 al 28 di luglio invitata alla convention dei Democratici di Hillary Clinton in qualità di vicepresidente del Ppe, il Partito popolare europeo.

lara comi negli usa

“Da italiana – sottolinea Comi, eurodeputato di Forza Italia – ringrazio per l’invito ricevuto due settimane fa e sono fiera di potere rappresentare in quel contesto la mia Nazione e l’Europa e auspico da donna, a fianco di una persona che stimo come Hillary Clinton, che diventi la prima donna presidente degli Stati Uniti”. Lara Comi era stata già negli Stati Uniti d’America, ospite del Governo del presidente Obama, unica italiana scelta per partecipare al progetto “Insighit On America: an overview of Us politics, society, culture and history. A project for Europe” nell’ambito del “International visitor leadership program”. E’ stata scelta come giovane leader europeo dopo essere stata, tral’altro, a settembre 2012, premiata a Bruxelles quale migliore deputata europea per il Mercato interno e protezione dei consumatori, unica italiana ad aver conseguito un riconoscimento per una delle 18 categorie individuate.

15072016

5 Commenti

  1. Ti auguri che diventi la prima donna presidente? Ma è dei democratici! Come il partito democratico capisci Lara? Chissà il Silvio cosa dirà…ennesimo delfino scappato in alto mare=-O

Comments are closed.