24072016 trump silighiniSARONNO – Politici saronnesi con lo sguardo oltre oceano. Entrambi iscritti a Forza Italia ma divisi ancora e questa volta per le elezioni americane.

Mentre Lara Comi vola in America in supporto del partito democratico e Hillary Clinton, Luciano Silighini Garagnani è attivissimo per Donald Trump e il partito repubblicano. “Già a febbraio ho curato – spiega – l’incontro con la comunità italo-americana del Vermont in supporto a Trump con la mia società direttamente incaricata dalla Trump Organization”.

In vista delle elezioni autunnali ha in programma altri meeting per Trump: “Mi meraviglia – commenta il numero uno dell’Italia che verrà – vedere alcuni esponenti del centrodestra schierarsi in supporto del partito di centrosinistra americano. Ricordo quando l’onorevole Martino sognava una grande partnership tra Forza Italia e i Repubblicani, ma a quanto pare i tempi sono cambiati per qualcuno e i danni fatti dall’amministrazione Obama con la Clinton segretario di stato sono piaciuti. A me no. Trump è necessario per arginare i danni fatti e insieme a Putin potranno ricostruire il mondo di tranquillità di cui anche noi in Europa avremo benefici. Forza Trump!!”

17 Commenti

  1. Silighini, come Salvini, sostenitore di Trump a sua insaputa?? Ed in risposta al titolo un bel “ecchisseneimporta” è l’unico commento appropriato!

    • Io sostengo il Siligo, che sostiene Salvini, che sostiene Trump… e poi Saronno chi la sostiene? Forse la Comi, che non sostiene Trump!

  2. Certo che se ogni volta che apro ilsaronno mi trovo silighini faccio anche a meno di leggervi….

  3. non occorreva che annunciasse per chi tifava questo signore, visti i suoi precedenti. basta dare visibilità a questo non saronnese

  4. beh… ora che la Clinton e Trump hanno l’appoggio rispettivamente della Comi e di Silighini penso possano stare più tranquilli.

  5. Ciumbia! La Trump organization ha incaricato la Siligo srl per tirare la volata elettorale a Donald. I risultati sono garantiti, come alle elezioni a Saronno.

  6. Silighini, hai sempre delle t-shirt stilosissime! Preferivo però quella nera con la scritta “a mali estremi, estrema destra”. Mi dici chi è il tuo personal shopper?

  7. Silighinj lavora in America e ha una ditta di pubbliche relazioni a Los angeles. Qualcuno scorda

  8. Certo che dalla qualità dei commenti si percepisce un ipocrisia incredibile, poi quando è il momento di rimboccarsi le maniche spariscono tutto. Tutti buonisti pseudo leghisti di sinistra. Andate a cercare pokemon almeno si vedrà un po’di italianità anzi di saronno di Doc in giro al posto di badanti ed extracomunitari. Con Porro e Fagioli ne esce un bel minestrone.

  9. Luciano è noto regista cinematografico ed esperto in comunicazione e Trump ha chiesto alla sua società di curare i rapporti con la comunità italo-americana.
    Questi sono i fatti.
    Poi qui ci sono tanti invidiosi che denigrano, ma sono problemi loro.

Comments are closed.