SARONNO – Centro storico, il giovedì sera degli eventi e dei negozi aperti sarà stavolta nel segno dei Pokemon, il 28 luglio va in scena infatti la manifestazione “Pokemon Go Saronno” che consentirà agli appassionati del videogioco del momento di fare il pieno di Pokemon.

image

“Ultimamente non si parla d’altro e, purtroppo, talvolta comporta degenerazioni pericolose per la propria e l’altrui incolumità come spesso la cronaca ci racconta – ricorda l’assessore comunale al Commercio, Francesco Banfi – Va anche detto, però, che il centro di Saronno ogni sera si popola di centinaia di giocatori di età compresa tra i dieci e i trent’anni. Il fenomeno è mondiale e non si può certo pensare di arrestarlo: possiamo, invece, trovare quanto di buono c’è. Ad esempio il ripopolamento degli spazi delle città, la possibilità di aggregazione, addirittura l’esercizio fisico.
In questo spirito è nata una collaborazione con i ragazzi del gruppo Facebook “Pokemon Go Saronno” per la realizzazione del primo raduno saronnese”.

paolo strano e francesco banfi

Prosegue Banfi:”In particolare si vuole proporre una forma di gioco sicura per sé e per gli altri in contrasto con utilizzi contrari alle norme del codice stradale e del vivere civile; con l’intento di promuovere la cultura del territorio saronnese, i cui eventi e manifestazioni sono spesso disertate da giovani e giovanissimi, e sull’onda promuovere la vita cittadina e l’aggregazione dei giovani l’evento che si terrà in occasione del prossimo giovedì 28 luglio avrà luogo nella Zona a traffico limitato”. Il tutto con il seguente programma: alle 20.30 ritrovo nella chiesa di San Francesco, che nell’applicazione è identificata come punto di interesse, per assistere ad una visita guidata: sarà possibile scoprire uno dei tesori dell’arte locale. Alle 20.45 altro ritrovo in piazza Libertà ed alle 21 inizio della caccia seguendo un percorso da piazza Libertà, via Portici, via Padre Monti, via san Giacomo, via San Cristoforo, piazza Aviatori d’Italia, via Cavour, corso Italia e ritorno in piazza Libertà. Alle 22 conclusione con estrazione del premio, un “Pokemon Go plus”, che sarà consegnato in settembre Gli organizzatori si faranno inoltre promotori di un concorso fotografico.”L’evento si somma agli altri già organizzati per questo giovedì e la serata sarà l’occasione non solo per giocare, ma anche per socializzare godendo anche dell’apertura serale dei negozi” specifica l’assessore.

28072016

14 Commenti

      • Ma come fate? Il lunedì il Bar Sport, il martedì il calcetto, il mercoledì l’apericena, il giovedì questa roba del Pokemon, il venerdì la seduta per il tatuaggio, il sabato la chiacchierata su feisbuk, la domenica ..è domenica micasidevefaticareleggendo.

    • un libro?? cosa è un libro?? poi vanno in bici con lo smartphone e giocano a questa roba qua.

      Così si dissolvono le società moderne…

  1. l’idiozia si é impossessata di troppi cervelli ( vuoti) …leggere topolino é piú istruttivo.

  2. mamma mia quanti tristi bacchettoni!
    io invece, professore universitario, dopo un lungo anno di studio e tra la lettura di un libro e l’altro, invito tutti i miei studenti ad uscire giovedì a caccia di Pokemon.
    Divertitevi e magari, tra un Pokemon e l’altro, cercate di “intrappolare” anche qualche bella ragazza.
    Buona serata e… buona caccia. 🙂

    • Ha sì? Ti sembra un’epoca di “bacchettoni” questa. Tutti in giro a leggere libri tutto l’anno vero? Lunghe file alle librerie vero? Abbiamo bisogno di più bacchettoni che se ne freghino dei vostri pokemon, e di meno professori furbi che per ingraziarsi la “mejo gioventù” non hanno il coraggio di dire loro la verità, che così saranno tutti piccoli ingranaggi in un rimbambimento di massa.

    • ..io ringrazio i professori bacchettoni che nei miei studi non mi hanno fatto sconti ma mi hanno fatto crescere

Comments are closed.