multa verbale sanzione polizia localeSARONNO – Multe pagate ma… contestate: accade al comando della Polizia locale di Saronno, dove numerose sono giunte le lamentele. Ma stavolta non c’è nessuna colpa da parte degli agenti o del personale addetto: si tratta infatti di un problema che riguarda solo ed esclusivamente chi ha commesso un’infrazione al codice della strada e l’ha poi pagata.

Negli ultimi tempi sono stati diversi infatti gli utenti che si sono recati – o hanno telefonato – al comando di Polizia locale saronnese, per lamentarsi di avvisi di mancato pagamento per multe già saldate in passato. Non si è trattato, come detto, di disattenzioni del personale oppure di problemi telematici: la spiegazione è molto più semplice. All’atto del pagamento infatti i trasgressori si sono dimenticati di indicare o il numero di targa e le generalità del veicolo, oppure addirittura il proprio nome e cognome in quanto proprietari del mezzo “incriminato”. Impossibile a quel punto, per il personale del comando, risalire esattamente alle generalità di chi ha regolarmente pagato le sanzioni emesse. Con tanto di proteste – stavolta inutili – contro la Polizia locale.

01082016

3 Commenti

  1. All’atto del pagamento infatti i trasgressori si sono dimenticati di indicare o il numero di targa e le generalità del veicolo, oppure addirittura il proprio nome e cognome in quanto proprietari del mezzo “incriminato”.

    Ma il vigile che riscuote é solo li per prendere i soldi o deve fare fare presente che manca la targa della macchina?

Comments are closed.