rescaldina cimitero erbacceRESCALDINA – E’ bufera sull’assessore ai lavori pubblici del comune di Rescaldina, ma la la maggioranza fa muro e lo difende. L’opposizione attacca pesantemente, e dopo il consiglio comunale della scorsa settimana è l’ex sindaco, Paolo Magistrali, a polemizzare con l’assessore Daniel Schiesaro. “La scorsa settimana in Consiglio comunale Schiesaro avrebbe dovuto rispondere ad una mia interrogazione sull’asfaltatura di Via Kennedy e Via Delle Vigne: io sostenevo che era un progetto già presente da anni nel Piano delle opere pubbliche e che l’intervento non era stato realizzato dal Comune. Lui via facebook, mi ha dato del bugiardo, sostenendo che era una proposta di questa Amministrazione e che l’intervento era pagato dal Comune”. Prosegue l’ex primo cittadino: “L’Assessore in Consiglio non c’era (penso si vergognasse!) e il Sindaco ha confermato che il progetto era presente nel Piano delle opere pubbliche dal 2010, sempre rimandato per problemi legati al patto di stabilità, e che l’intervento è stato realizzato dal Cap, Consorzio acqua potabile. Che figuraccia per l’Assessore”.

Un’altra “denuncia” arriva da un cittadino, sempre sui social network: “Oggi ecco come si presenta il cimitero di Rescalda (nella foto pubblicata). Mi chiedo: esiste ancora l’Assessore ai lavori pubblici e addetto al decoro urbano del paese? Vorrei tanto sapere se questa giunta sa organizzare e predisporre un adeguato piano ferie. Questa mia denuncia è stata sollecitata dalla cittadinanza di Rescalda che si sente sempre più trascurata dall’amministrazione. Ora anziché dire che è sempre colpa degli altri perché non vi tirate su le maniche e provvedete a rendere decoroso lo spazio dei nostri cari defunti?”.

Ma l’amministrazione prosegue per la propria strada, ed è lo stesso sindaco, Michele Cattaneo che difende a spada tratta l’assessore: “Rifiuto assolutamente il metodo delle bugie di certa parte dell’opposizione che cita fatti e dichiarazioni inesistenti. Il consigliere Magistrali non perde occasione per criticare l’Assessore ai lavori Pubblici Schiesaro. Probabilmente a Magistrali pesa che questa amministrazione realizzi opere pubbliche che lui non è riuscito neanche ad abbozzare nei suoi cinque anni di amministrazione. Ribadisco l’assoluta e piena fiducia nell’operato dell’Assessore Schiesaro che ritengo essere un elemento fondamentale ed irrinunciabile della mia giunta”.

02082016