SARONNO – Non è stato un vero e proprio ritrovo, ma una “sgambata”, la prima, per ritrovarsi tutti assieme. L’Fbc Saronno ha scelto questo sabato per cominciare la stagione, con tanti buoni propositi dopo l’eccellente finale di stagione della scorsa annata agonistica. Presenti, al centro sportivo Matteotti di via Sampietro però non solo gli addetto ai lavori, ma anche e soprattutto gli Ultras, che non hanno voluto far mancare il proprio affetto alla squadra al primo atto della stagione. Addirittura una trentina i tifosissimi biancocelesti che hanno voluto essere presenti all’appuntamento: che non era un vero e proprio allenamento (si comincerà a fare sul serio da domani) ma un primo “contatto” con il campo, molto leggero, con una seduta diretta dal mister Gianluca Antonelli e dal preparatore atletico Massimo Ghioldi.

Come detto presente, sotto un sole cocente, anche il Fronte ribelle (nelle foto, gli striscioni), che hanno appeso due striscioni: quello azzurro classico del Fronte e un altro con la scritta: “Poche parole, tanti fatti, suda e combatti”. Applausi e qualche coro per i vecchi e nuovi arrivi, che sono entrati in campo attorno ben dopo le 16, con circa un’ora di ritardo sull’orario iniziale. Ma il clima che si è respirato, fra tifosi e dirigenti, lascia senza dubbio pensare a una stagione importante, dove l’Fbc potrebbe recitare un ruolo di prim’ordine.

06082016

7 Commenti

  1. È inammissibile vedere ancora nelle nostre città, sui campi da gioco dove giocano i nostri figli, sui muri dei luoghi che frequentano simboli stupidi, vili, offensivi e illegali come una CROCE CELTICA! Chi l’ha fatta si dovrebbe vergognare perché non conosce la storia, e chi permette queste cose… Ancora peggio!

    Non ho mai sentito una e divo una volta ilPresidente dell’FBC Saronno (qualsiasi sia il suo nome) o un dirigente denunciare questi comportamenti continui! Ci sta una bella denuncia alle autorità che spero vedano questa foto! CHE SCHIFO!!! Vergognatevi tutti!

  2. Non vi vergognate di permettere queste cose? Su un campo di proprietà del comune tra l’altro?
    Spero che qualcuno della società prenda provvedimenti ufficiali! Si allo sport no al fascismo!
    Giusto sindaco?

  3. Ottimo Ragazzi!! Avanti così!!! 24 anni di passione, 24 anni di esempio dentro e fuori dagli spalti!!!
    E se a qualcuno rode il fegato, è ancora più bello!!! Cmq può sempre venire di persona a fare rimostranze…

    • 24 anni di esempio…è proprio lì il problema!
      Io direi che più che rodere il fegato, non gliene fotte niente a nessuno di voi e della vostra squadretta di quartiere.

      • dai commenti positivi e negativi che ogni volta si leggono qua direi che non è proprio così

  4. Ma questi del Fronte Ribelle che chiedono fatti, poche parole, suda e combatti, ma loro hanno mai sudato, hanno mai fatto qualcosa nella loro vita oltre che imbrattare la città di vernice nera e fare a cazzotti con quelli del Como e del Legnano?

    • Non ho idea di cosa faccia lei nella vita, ma sono pronto a scommettere che nel Fronte ci sono persone che sudano quotidianamente molto più di lei

Comments are closed.