lara comi all'onuSARONNO – Un’estate politicamente “rovente” per l’europarlamentare Lara Comi, che dopo essere tornata dalla convention democratica di Hilary Clinton, dove è stata ospite, ha recentemente rilasciato un’intervista a “Il Giornale” sul futuro di Forza Italia e sul ruolo che potrebbe avere nell’immediato futuro. Nel frattempo rivolge le proprie attenzioni a Milano, in particolare sulla questione degli immigrati.

“Sugli immigrati Sala ammette che Milano è in difficoltà: la verità è che non possiamo proprio più accoglierne – afferma la Comi – a questi grandi statisti del “chiudiamo le frontiere” li vorrei vedere a Ventimiglia a risolvere la situazione che viviamo in questi giorni. Il rischio che sta avvenendo è quello di mantenere gli immigrati in casa nostra”.
Continua la Comi: “Certo che paesi come la Francia e la Germania vogliono chiudere le frontiere, loro non vivono il problema dell’immigrazione. Lo viviamo noi, in Italia”. E, a chiosa: “Si prendano piuttosto le quote di immigrati che spettano in chiave europea invece di ricacciarli indietro”.

11082016

2 Commenti

  1. Se certi, ora che la Comi ha detto la sua, sicuramente la Francia e la Germania si prenderanno gli immigrati…
    cara Comi vai in vacanza per favore, dai che ti devi riposare, su vai…

Comments are closed.