dirigenti caronneseCARONNO PERTUSELLA – Momento di riflessione per la Caronnese: i rossoblù sono stati ospiti del Pontisola, ex squadra allenata dall’attuale trainer caronnese Gaburro. La partita si è conclusa con un risultato piuttosto altisonante per i padroni di casa (4-0) ma è servita allo staff tecnico di Caronno Pertusella per testare la rosa (non ancora al completo) in diversi scenari tecnici.

Alla fine un buon allenamento che ha posto le basi per scelte importanti per il futuro della squadra. Le amichevoli servono proprio a questo d’altra parte e anche le prossime uscite dell’undici rossoblù serviranno per decidere la squadra titolare che dovrà essere pronta per il prossimo 4 Settembre, data d’inizio ufficiale del campionato di Serie D. Per il Pontisola una buona affermazione: i locali sono passati in vantaggio nel primo tempo e hanno poi allungato il passo nella ripresa.

La prima frazione di gioco s’infiamma con la Caronnese che all’11’ si fa protagonista: Petrini con un buon lancio impegna Pennesi che respinge di testa: riprende palla Mair che sempre attivo sottoporta sfiora il palo. Cinque minuti dopo tocca al Pontisola presentarsi in area caronnese con un lungo tiro di Pedrocchi parato dall’attento numero uno caronnese Gherardi. Al 20′ Marcolini da fuori area su punizione impegna Pennesi tra i pali. Dopo una punizione di Pedrocchi che sfila a lato della porta caronnese i padroni di casa passano in vantaggio: lancio di Espinal in area per Pinto che sfrutta un’indecisione difensiva e a tu per tu con Gherardi deposita in rete. Nella ripresa arriva subito la seconda rete con Signorelli che, su corner di Pinto e in una mischia in area, gonfia la rete. Basasini porta quindi il risultato sul 3-0 direttamente su punizione da circa 25 metri.

Il poker del Pontisola arriva ancora da Basanisi su assist di Pinto. La Caronnese dal canto suo non sta con le “mani in mano” e tenta di accorciare il risultato: prima Marcolini su punizione sfiora il gol, quindi Massironi con un colpo di testa quasi imbecca la traversa. Negli ultimi minuti da registrare anche un bel tiro al volo di Capitan Corno che aggancia un assist di Marcolini.

Prossimo appuntamento il 17 Agosto quando la Caronnese sarà impegnata contro il Legnano: fischio d’inizio alle ore 17 al Centro Sportivo Cozzi di Legnano.

Fabrizio Volontè

14082016

2 Commenti

  1. Chissà che campionato!
    Speriamo che aver detto di no all’opportunità della serie C non sia …..CIao!!!!!

  2. Allenatore e Ds nn adatti.
    Assetto Societario da promozione/eccellenza
    Se nn fosse stato per la fusione con il Turate.

Comments are closed.