CERIANO LAGHETTO – Con la bella stagione sono iniziati diversi lavori sulle strade di Ceriano. Si tratta di interventi progettati e programmati nei mesi scorsi, che vengono avviati dopo il necessario reperimento delle risorse e approfittando del periodo estivo durante il quale si riducono il traffico e le aperture delle attività commerciali e imprenditoriali. I primi a partire sono stati i lavori all’interno della scuola elementare: con un investimento di circa 40mila euro si realizza il terzo lotto della riqualificazione dei bagni. Nella scuola secondaria, invece, l’investimento è di circa 10mila euro per la creazione di una nuova aula. Ulteriori lavori di manutenzione ordinaria e realizzazione di opere varie nelle scuole sono partiti il 15 luglio e si concluderanno ben prima dell’avvio del nuovo anno scolastico. Sul fronte delle asfaltature, sono in calendario diversi interventi: in via Laghetto, per un importo di 18 mila euro a carico di 2i Rete Gas Spa, in via Boccaccio-Via Milano, per 14.000 euro sempre a carico di 2i Rete Gas Spa, in via Buonarroti, per circa 40mila euro e in via Monte Rosa per circa 45mila euro finanziati dal bilancio comunale e nel tratto di via Mazzini tra via Volta e via I maggio, a carico di Enel distribuzione. Verso la fine di settembre si concluderà con la completa riasfaltatura l’intervento di riqualificazione della rete idrica nel comparto industriale di via Milano, per un importo di 385mila euro a carico di Brianzacque srl.

Lavori in corso anche in via I maggio per la completa riqualificazione della strada, con la rimozione di marciapiedi e lampioni, lo spostamento dei tombini, la ripavimentazione ed altri interventi che ridurranno i disagi segnalati nel corso degli anni, per una spesa complessiva di circa 140mila euro. I lampioni verranno posizionati sul “Ponte della Giubiana” ad oggi non illuminata. Entro la fine dell’anno è atteso anche il completamento pista ciclabile Ceriano-Solaro, con un costo di circa 90mila euro a carico di privati attuatori del piano “Ceriano 2010”. Con il consiglio comunale di fine luglio, grazie all’applicazione di parte dell’avanzo di amministrazione, con una somma complessiva di circa 136mila euro si andrà ad intervenire nei centri civici delle due frazioni: a Dal Pozzo verrà realizzata la cucina, mentre al Villaggio Brollo sarà riqualifcata l’area verde di via Milano, l’ex campo da calcio.

“Grazie ad una buona programmazione, siamo arrivati pronti all’inizio dell’estate con finanziamenti, gare d’appalto e incarichi, per potere realizzare alcuni interventi attesi dai cittadini in diverse zone del paese” commenta il vicesindaco Roberto Crippa. “Pur dovendo fare i conti con le limitate disponibilità economiche, riusciamo, grazie anche ad accordi con le società di servizi, ad ottenere la riqualificazione di strade importanti, o a rimediare finalmente a situazioni insostenibili, come in via I maggio e in via Milano 8, per mettere a disposizione dei cittadini opere funzionali”.

14082016

3 Commenti

  1. Da segnalare che la via I Maggio, che ha la precedenza, esiste un parcheggio che limita la visuale all’incrocio,questi molto pericoloso, per le macchine che provengono verso tale intersezione e che sono obbligate a fermarsi allo Stop. Nelle precedenti giunte a Cattaneo, le precedenze erano diverse. Vorrei chiedere a questa giunta come si permette di sperperare i soldi pubblici dei cerianesi? visto che prima fa costruire i marciapiedi e poi li fa rimuovere, sempre nella via I Maggio. Oggi ci si vanta con i cittadini, pure delle cose di cui bisognerebbe tacere!

    • devi tacere tu e la vecchia amministrazione che ha rifatto la via primo maggio in modo sbagliato. lui sta riparando i danni bravo dante avanti cosi!!!!

Comments are closed.