19032015 serata di presentazione candidatura gilli teatro pasta librandi (19)SARONNO – “Gli stipendi delle forze dell’ordine sono rimasti bloccati per la bellezza di sei anni. Noi li abbiamo aumentati con 80 euro al mese, che sono ancora pochi rispetto a quelli che meritano ma che sono comunque un passo avanti rispetto allo stipendio da fame a cui erano costretti dalle forze politiche dei governi precedenti. Come ricordo, tutto per loro era fermo da sei anni, sotto il profilo retributivo”.

A sottolinearlo il parlamentare saronnese Gianfranco Librandi, deputato di Scelta civica; una delle formazioni politiche che sostengono l’attuale Governo del presidente Matteo Renzi.

Noi, nell’ultimo pacchetto della legge di stabilità, abbiamo destinato: cinquanta milioni per la strumentazione e 250 milioni di investimenti per la difesa e la sicurezza. Il primo passo per combattere la delinquenza è dare i soldi alle forze dell’ordine, per dar loro la possibilità ed anche i mezzi per potere contrastare i criminali.

(foto archivio: l’onorevole Gianfranco Librandi di Saronno)

16082016

5 Commenti

    • sono agente di polizia: mai ancora ricevuti non 80 euro, ma nemmeno uno! Continuo comunque a fare il mio dovere anche senza.

  1. Ok, ma per Saronno cosa ha fatto l’onorevole?
    Vista l’emergenza sicurezza attuale, perché non si prodiga per far istituire il commissariato di polizia nella sua città?

  2. Abbiamo dato?
    A Roma nn conti nulla come a Saronno.
    Con le prox elezioni vai a casa.
    Basta privilegi e soprattuto pacchianate.

  3. Invece di parlare degli 80 euro, perché non fanno cose radicali? Per esempio risparmiare e tagliare gli stipendi dei polici per utilizzarli per la sicurezza. Certo questa richiesta Non verrà mai accolta, ovvio.

Comments are closed.