SARONNO – Anche Saronno ha dato un contributo alla prepazione di un’atleta che veste la maglia azzurra alle Olimpiadi di Rio: Anna Maria Mazzetti gareggerà nel Triathlon e per i suoi allenamenti ha scelto la piscina di via Miola, tanto da essere considerata quasi una saronnese d’adozione.

La ragazza è decisamente nota a Saronno dove si attende la sua gara, prevista sabato 20 agosto alle 16, quando dovrà nuotare, pedalare e correre proprio come aveva già fatto alle ultime Olimpiadi di Londra.

Anna Maria è nata a Magenta, 28 anni fa, compierà gli anni il 25 agosto e vive nella vicina Cesate. E’ un’atleta professionista delle Fiamme oro che gareggia nel Triathlon che prevede che le concorrenti si cimentino nel nuoto, ciclismo e corsa. Nel dettaglio a Fort Copacabana inseguirà una medaglia percorrendo 1.5 chilometri di nuoto seguiti da 40 chilometri di bici e da 10 chilometri di corsa su strada.

Anna Maria è pluricampionessa italiana e ai campionati europei dell’anno scorso ha conquistato un argento individuale, mentre l’anno precedente aveva vinto l’oro nella staffetta.

A tifare per l’atleta tutto il mondo dello sport saronnese visto che Anna Maria si allena più volte alla settimana nell’impianto di via Miola. Svolge alcuni allentamenti da sola con l’allenatore Leonardo Sanesi mentre in altre circostanze esercizi e vasche sono svolti con atleti della Rari Nantes. Insomma una preparazione, per il nuoto, assolutamente “made in Saronno” con la sola eccezione dei giorni in cui si trova in ritiro.

 

(foto dal sito dell’atleta)

19082016