polizia locale caronno pertusella (2)CARONNO PERTUSELLA – E’ stato lo spirito di osservazione degli agenti della polizia a permettere il sequestro di mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente nei boschi caronnesi. Eroina, hascisc e marijuana per un valore di quasi 15 mila euro. L’operazione è stata realizzata qualche giorno fa da una pattuglia guidata dal commissario Domenico Laddaga. Gli agenti hanno notato due persone scambiarsi qualcosa in mezzo ai boschi. I due, un italiano ed un nordafricano, si sono accorti della presenza delle forze dell’ordine e si sono dati alla fuga. Uno è scappato in pochi minuti essendo in sella ad un motorino mentre l’altro si è messo a correre a perdifiato. Nel tentativo di seminare i vigili è persino caduto facendo cadere a terra diversi involucri di droga. Gli agenti erano però molto distanti e questo ha perso al malviventi di dileguarsi.

E’ stata recuperata tutta la sostanza stupefacente: 500 grammi tra eroina, hascisc e marijuana divisa in sacchetti e involucri di diverse dimensioni e quindi pronta per essere smerciata a clienti ma probabilmente anche ad altri pusher. L’ipotesi, infatti, è che gli agenti abbiano interrotto la consegna tra un grossista ed uno spacciatore al dettaglio.

23082016

3 Commenti

  1. Al posto di berciare su “RISORSE BOLDRINIANE” e altre banalità, bisognerebbe premiare gli agenti ed incentivare il presidio del territorio…
    Per quello che concerne gli spacciatori, è vero che sono “Risorse”, come ormai è solito chiamare i clandestini ben tollerati dai partiti della sinistra, ma rendiamoci conto che spesso e volentieri sono i “locali” ad andare a comprare…
    arrestare e/o multare gli acquirenti è sicuramente più “facile” che sperare in un magistrato e in una convalida di arresto per chi documenti non ne ha e con i reati depenalizzati

  2. Senza andare lontano… vorrei segnalare un gruppo di Marocchini intenti a Spacciare sostanze stupefacenti (non ho idea di che tipo, qualità o costo) in zona Stazione FNM Saronno.
    Allego le coordinate googlemaps (45.626193, 9.031933) – trattasi della pensilina del autobus, stazionano li tutto il giorno ad aspettare clienti e a proporre la loro merce, richiamando la gente con sguardi insistenti o con fischi. Tutte le sere al mio ritorno sempre la stessa scena !
    ===
    Volevo SEGNALARE il problema, visto che si parla tanto di Caronno Pertusella, ma del problema dello spaccio di DROGA a Saronno sembra che non ne parli NESSUNO (e nessuno faccia niente per estirpare il problema definitivamente).
    ===
    Volevo segnalare il problema, qual’ora le forze dell’ordine vogliano fare qualcosa per contrastare la vendita illegale di tali Sostanze Stupefacenti.

Comments are closed.