FORLI’ – Niente da fare per la Rheavendors Caronno: l’avventura nei playoff del campionato di softball Isl è durata una sera soltanto. Lo scontro di sabato, a Forlì con la fortissima formazione locale, era obiettivamente proibitivo.

Karla claudio

Nel match di apertura alle 18 le caronnesi ci hanno provato soprattutto nella prima partita: la lanciatrice Karla Claudio (foto), appena rientrata dal Puerto Rico con la connazionale Quianna Diaz Patterson, ha giocato benissimo ma le uniche tre valide concesse, tutte al primo inning, le sono costate tantissimo, ben tre punti. E così poi la Rhea si è ritrovata ad inseguire e la rimonta è stata solo parziale 3-1. In serata la seconda partita, che è stata a senso unico: vittoria 10-0 delle romagnole, e così (si giocava al meglio delle tre gare) non è stata necessaria l’eventuale bella della domenica mattina. Forlì vola nelle semifinali di campionato ed incontrerà Bollate, Caronno va in vacanza dopo avere comunque raggiunto il miglior risultato della sua storia recente.

28082016