projuventute victor rho (6) UBOLDO – Inizio in salita per la Projuventute di nuovo mister Napolitano che, senza gran parte della difesa per infortuni e squalifiche, perde in casa la partita di esordio con l’Andratese.

La partenza è fin da subito difficile non solo per l’afa e il sole che batte a picco sul campo ma per il gol che pronti via mettono a segno gli ospiti. Servito da un lancio sulla destra Sarti fa un traversone che si insacca nell’angolo opposto della porta. La Projuve tiene bene il campo contenendo gli avversari malgrado l’assenza di due titolari per squalifica e di altri due per infortunio. A rendere lo scontro ancora più difficile l’espulsione al 10′ del secondo tempo di Panaia.

A gelare il sogno degli uboldesi di acciuffare un pareggio è Saladanna che in contropiede, al 40′ del secondo tempo, mentre i locali sono tutti nella metà campo ospite riesce con un pallonetto a superare Conquet.

Projuventute – Andratese 0-2
PROJUVENTUTE: Conquet A., Silva (16′ s.t. Mazzola), Calendi, Colombo (24′ s.t. Airoldi), Ceriani, Panaia, Lonetto, Flores Imenez, Geron (31′ s.t. Bergoni), Meloni, Regalati. A disposizione: Larocca, Caldera, Algeri. All. Napolitano
ANDRATESE: Rutigliano, Ostinelli, Seiydi, Scandua (14′ s.t. Poleto), Delsante, Cantale, Colombo, Allievi, Sarti (44′ p.t. Spoleti; 12′ s.t. Loguzzo), Buttafuoco, Saladanna. A disposizione: Benzoni, Sala, Achin, Tizza. All. Petruzzino
Marcatori: p.t.: 1′ Sarti (A); s.t. 40′ Saladanna (A);

(foto archivio)

04092016