CARONNO PERTUSELLA – Non rispetta l’alt e si dilegua dopo un inseguimento ma è stato comunque riconosciuto e già denunciato mentre due agenti della polizia locale caronnese sono rimasti contusi.

polizia locale caronno pertusella (3)

I fatti: nel pomeriggio dell’altro giorno un controllo antidroga con posto di blocco nella periferia e defilata via Lazzaretto nella zona industriale, dove già altre volte si sono appostati gli spacciatori. Gli agenti, erano in tre, l’ufficiale Domenico Laddaga e due colleghi: hanno intimato l’alt ad una Fiat Punto e ad una Mercedes sospette; il conducente della Punto è scappato a tutta velocità verso via Bergamo, così in quel tratto si chiama la statale Varesina, verso via Milano, sbandando e rischiando di causare un incidente. La Fiat all’altezza del Bricoman ha speronato il mezzo della polizia locale, due agenti sono rimasti lievemente contusi e l’utilitaria si è infine dileguata ma il guidatore, solo a bordo, è stato riconosciuto, un 37enne di Legnano ora deferito all’autorità giudiziaria.

(foto archivio)

06092016