SARONNO / CERIANO LAGHETTO – Ct Ceriano, ecco una per una tutte le atlete della formazione che si appresta ad affrontare il nuovo campionato di tennis serie A1 femminile, con gare interne al centro sportivo Robur di via Colombo a Saronno.

Marcella Campana (capitana) – Da 12 anni è un pilastro della squadra femminile di Ceriano ed e? stata una delle principali artefici del “miracolo promozione”. Marcella Campana ha portato il team dalla D1 al “paradiso” della A1 in due lustri. A 33 anni, nel pieno dell’attività agonistica, è la giocatrice più esperta della squadra. Dotata di un ottimo dritto, si trova particolarmente a suo agio sul veloce, come il suo idolo Roger Federer. Dopo aver raccolto qualche punto nel ranking Wta, la ciliegina sulla torta della sua carriera tennistica è la promozione nella massima serie nazionale.

Foto 2

Anne Schaefer – È una delle più attese. Classe 1987, Anne Schaefer (foto Carlo Anastasio) ha raggiunto il n.161 della Wta (attualmente è n.214). Professionista dal 2006, in carriera ha vinto 21 titoli in singolare nel circuito Itf e 8 in doppio. Giocatrice a tutto campo, in questa stagione si è già aggiudicata tutti e tre i tornei da 10 mila dollari in programma ad Antalya (Turchia) e la prima vittoria in un torneo Wta conquistata al primo turno a Bogota. È lei il “colpo” di Ceriano, tedesca “italiana” che si allena a Chieti e che può far compiere un gran bel salto di qualità.

Clelia Melena – 30enne di Lugano, Clelia Melena gioca la 12a stagione a Ceriano ed e? stata protagonista di tutta la marcia verso la A1 e della salvezza 2015. Destrorsa, gioca il rovescio a due mani e preferisce superfici veloci. In carriera le emozioni piu? grandi le ha vissute quando si e? laureata campionessa svizzera di doppio e con le vittorie ai campionati italiani a squadre Under 12, 14 e 16. Il suo best ranking Wta lo ha raggiunto nel 2011 quando e? giunta fino alla posizione 670 della classifica mondiale. I suoi preferiti? Roger Federer e Belinda Bencic.

Alice Moroni – Vincitrice dell’Open del Ct Ceriano nel 2014 e nel 2016, nonché finalista dell’edizione 2015, a soli 25 anni Alice Moroni si è già fatta notare nel tennis che conta con le qualificazioni Internazionali di Roma nonchè spingendosi, ancora giovanissima, fino al n.377 Wta (2009). Nata e cresciuta tennisticamente a Bergamo, gioca per Ceriano già da 6 anni. Ha il rovescio a due mani e la sua superficie preferita è il sintetico. È stata una delle protagoniste della passata stagione con vittorie pesanti in chiave salvezza.

Justine Ozga – Il team 2016 di Ceriano “parla” tedesco perché oltre ad Anne Schaefer, il club brianzolo ha ingaggiato anche Justine Ozga, talentosa 28enne destrorsa che gioca il rovescio a due mani. In carriera ha conquistato due titoli Itf in doppio a Les Franqueses Del Valles in Spagna nel 2005 e l’anno seguente a Bielefeld in Germania. Nelle scorse settimane ha ben figurato nel torneo da 10mila dollari di Maaseik in Belgio. Un altro nuovo acquisto che può senz’altro portare un contributo importante per la permanenza in A1 della squadra.

Valeria Prosperi – Grossetana classe 1995 è a Ceriano dal 2015 ma può essere considerata uno dei nuovi acquisti di questa stagione dopo il lungo infortunio che l’ha costretta ai box nei mesi scorsi. A soli 21 anni si e? gia? messa in luce con risultati importanti, anche a livello giovanile (vittoria nei campionati italiani Under 16). Nel 2013, a soli 18 anni ha chiuso l’anno alla 618a posizione della classifica Wta e nel 2015 ha sfondato il muro delle Top 500 raggiungendo il suo best ranking alla 447a piazza. I suoi tennisti preferiti sono Rafa Nadal e Sara Errani.

06092016

1 commento

Comments are closed.