SARONNO – Stadio comunale “Colombo Gianetti”, i soldi della Regione Lombardia non sono arrivati ma la ristrutturazione si farà comunque ed il sindaco Alessandro Fagioli ha già definito il cronoprogramma.

stadio- ex tribunale

Era nel programma elettorale per il quale i cittadini hanno votato, e quindi sicuramente il progetto non si ferma – chiarisce il primo cittadino – Anzi, i dettagli sono praticamente già definiti. Ci spiace che, almeno per il momento, non siano arrivati anche i fondi regionali, provvederemo in proprio in base alle possibilità”. Si affronterà quella che è una priorità assoluta, che interessa a tutte le società sportive perchè è prerogativa per poter continuare o riprendere ad utilizzare l’impianto di via Biffi, e cioè rendere di nuovo agibile almeno la tribuna coperta. Che originariamente aveva 1500 posti, adesso è talmente malconcia da porter essere omologata al massimo per 99 persone; con le opere in itinere si arriverà ad almeno 600 posti “ufficiali” e quindi si potrà tornare ad accogliere eventi importanti, come le gare casalinghe del Fbc Saronno in Eccellenza, che per ora si svolgono al campo di Cesate.”Ora largo ai bandi ed al completamente di tutti gli iter burocratici, entro quest’anno sarà tutto definito, poi i lavori. Dal prossimo campionato l’impianto sarà disponibile”. Pagherà il Comune che lo aveva già messo in conto, i fondi regionali sarebbero dovuti servire a rifare la pista di atletica, che per il momento dovrà attendere.

Attualmente l’impianto è in uso alla Saronno Robur che milita in Prima categoria, ed alla Osa Atletica Saronno.

07092016

21 COMMENTI

  1. Ognuno ha le sue priorità: se non mette a posto lo stadio i dum’round nunch lo lasciano a piedi, quindi si farà anche svuotando le casse comunali.

  2. eventi importanti le gare del FBC Saronno??? siamo alle marchette sportive, il bilancio dovrà tagliare da qualche parte, a meno che non si aumentino le tasse….

  3. Calcio, calcio, sempre calcio. Ma gli altri sport non contano nulla? Probabilmente per l’attuale giunta no, ad onor del vero neanche per la passata.Poi vedo zuffe, invasioni di campo, ecc tutte fatte dai “tifosi” del calcio e mi chiedo dove finisca il tifo e cominci la stoltezza.

  4. Vergognoso che durante tutta la passata amministrazione lo stadio non fosse a norma di sicurezza. Ogni volta che c’erano eventi chi doveva controllare si girava dall’altra parte?

    • ti sbagli, la situazione vienne ben prima della giunta Porro, quando a regnare c’era lo sportivissimo Gilli che ama solo quella cosa chiamata Tchoukball praticato solo a Saronno e comuni limitrofi essenzialmente

    • Non è a norma da almeno vent’anni e cioè da quando, date le intemperanza dei tifosi del calcio, si è resa necessaria la separazione tra tifoserie

      • Cara Giulia, dai tuoi numerosi commenti riguardanti il calcio cittadino ed i suoi sostenitori si evince chiaramente la tua antipatia.e va bene.ma quando parli di cose che evidentemente non sai, ti immagini o ti hanno malamente riportato, fai gran brutte figure.renditene conto

          • Puoi tranquillamente recarti allo stadio una domenica qualsiasi, non è una vergogna, e chiedere tutto ciò che vuoi ai ragazzi presenti.saranno gentili ed esaurienti 😉

      • Bravo sindaco Fagioli e brava Lega che risolvono finalmente i problemi lasciati irrisolti da altri negli ultimi 20 anni.
        PD, PSI e Tu@Saronno vergognatevi!

  5. Mutuo per la messa a norma ed affitto adeguato da far pagare alle società sportive che lo utilizzano.
    Stile San Siro, il calcio paghi per i suoi privilegi e le altre società paghino il dovuto a prezzi di mercato concorrenziale.
    La povera atletica potrebbe anche rinunciare per un comune limitrofo che offra una pista come si deve.

  6. se lo ridate all’FBC non state ad imbiancarlo… i suoi 50 tifosi lo riempirebbero di scritte assurde in meno di 10 minuti!

  7. lavori inutili, il Saronno FBC non ha 99 tifosi: fatevene una ragione. Basta contarvi dalle foto che non nonostante false inquadrature sono impietose.Due fumogeni non fanno una tifoseria

    • Li avrà la robur più di 90 tifosi…. O il dal pozzo ( che già il nome…) Ma tranquillo che i tuoi squadroni li fanno su sky

  8. Se vi fosse one’tis intellettuale, nessuno avrebbe a obbiettare sul recupero di una struttura ad uso pubblico…

Comments are closed.