05042016 parco giochi villa gianetti (2) SARONNO – Nuovi giochi e tante manutenzioni per le aree giochi cittadine. Si concretizzerà nelle prossime settimane il pacchetto di interventi preparato dall’Amministrazione comunale.

“Negli ultimi mesi sono state molte le segnalazioni di genitori e saronnesi su danneggiamenti, vandalismi e danni da usura registrati nelle aree gioco dei diversi quartieri cittadini – spiega l’assessore Gianpietro Guaglianone – l’ultimo caso quello del parco di via Carlo Porta dove venerdì pomeriggio è intervenuta la polizia locale che, ha provveduto a transennare la zona per garantire la sicurezza dei piccoli”.

Proprio partendo da queste segnalazioni, completate da un’analisi della situazione dei parchi realizzati dai tecnici comunali, è nato l’elenco di interventi che sono in corso di realizzazione.

“A renderlo possibile – continua Guaglianone – sono i fondi del contratto di manutenzione dei parchi in cui è previsto anche il rinnovamento degli arredi”.

Così nei prossimi giorni arriveranno nuovi arredi in tutta la città: 10 altalene doppie saranno posizionate nella aree verdi di via IV novembre, via Filippo Reina, via Toti, via Montesanto, via Einstein, via Buraschi, via Fratelli Cervi, via Donati e al parco De Rocchi e al Seminario. Tre scivoli saranno collocati all’area verde di piazza Unità d’Italia, della Cassina Ferrara e di via Filippo Reina. Non manca una proposta per i bimbi più piccoli, per loro in arrivo 9 nuove giostrine a molla disseminate in tutta Saronno dall’area gioco in via Montesanto a quella di via Petrarca, dalla Cascina Colombara alla via Einstein.

“L’attenzione – continua l’assessore – non è solo all’ordine, al divertimento e all’estetica ma anche alla sicurezza e quindi a completare il pacchetto di interventi c’è la sistemazione o il posizionamento della pavimentazione antitrauma sotto le altalene”.

Interventi ad hoc su questo fronte sono in cantiere al Prealpi, in via Toti, sotto il gioco arrampicata e in via Varese nel parco del seminario.

(Foto archivio)

08092016

16 Commenti

  1. Bisognerebbe controllare di più queste aree
    Dove bivaccano extra indesiderati burkati di ogni genere. Un vero schifo.

  2. Noi che abitiamo di fianco allo skate park di via da vinci chiediamo solo che venga chiuso il parco di notte magari sostituendo la recinzione troppo bassa .Forse siamo troppo in periferia per aver attenzione ? D’estate non riusciamo a dormire !

  3. E ci vuole una bella notizia! i parchi sono centri di aggregazione e divertimento. I bimbi sono il futuro, non dimentichiamelo.

    • #vaccitusultettoconLicata.è inutile che usi il mio pseudonimo per dire cose che io non penso.pagliaccio

  4. che popolo scontento quello saronnese.
    sempre a denigrare la città dove vivono aspettando che altri la migliorino.
    Ma un sorriso o una felicità mai?
    Come direbbero a Roma: e daje!
    Bella Saronno!

  5. È una foto di archivio da Bratislava? I bambini giocano in mezzo agli edifici diroccati come si vede dalla foto

  6. Nuovi giochi: tiro alla fune , salto nel fuoco, marce con il moschetto e pertica!
    Per il Saronnese perfetto fetz e moschetto! Eja eja alalà

  7. Ca’ bravo’ uaglione …’sto Guaglianone! ?
    Che bravo ragazzo… questo Guaglianone!

  8. Bravi!!! Fatto 30 potete fare 31 con un piccolo sforzo! ripristinate i “nonni amici” ai parchi che tanto bene vigilavano sulle aree verdi. Fatti gli interventi di manutenzione, se non si mette qualcuno a vigilare, in poco tempo la situazione tornerà quella di adesso! Purtroppo viviamo in un paese incivile…..e soprattutto se beccate qualcun a far danni o vandalismi, presentategli il conto!!! se non hanno i soldi fategli fare lavori socialmente utili!!!

Comments are closed.