carabinieri pattuglia via Ferrari (1)SARONNO – Sono diverse le segnalazioni arrivate negli ultimi giorni alle forze dell’ordine, dal comando di polizia locale al comando carabinieri di via Manzoni, per la presenza intorno allo scalo ferroviario di piazza Cadorna di un uomo che si tocca nelle parti intime incurante dei passanti.

Le segnalazioni, una è arrivata anche sui social network, come il gruppo Facebook “Sei di Saronno se…”, parlano sempre di un uomo sulla quarantina. Dalle descrizioni fornite da chi è incappato nell’esibizionista sembra si possa trattare sempre della stessa persona. E’ stato notato, e segnalato su Facebook e ai carabinieri, nella giornata di sabato dietro lo scalo ferroviario tra via Ferrari e via Luini e qualche giorno prima sempre sotto la tettoia dell’ingresso posteriore della stazione.

Solo una settimana fa a Gerenzano, in piazza davanti alla chiesa parrocchiale era stata segnalata la presenza di un altro esibizionista che si concedeva un momento di godimento decisamente intimo incurante dei passanti. In quell’occasione la chiamata alle forze dell’ordine aveva spinto l’uomo ad allontanarsi.

19092016

3 Commenti

  1. scopro che esiste il rione Retrostazione…. che fantasia i giornalisti alal saronnese. Almeno mi fate divertire..notizie vere poche ma sciocchezze tante

Comments are closed.