2016-09-18-fbcsaronno-vittuone-3SARONNO – Ecco le pagelle di Giuseppe Anselmo della partita, tra Fbc Saronno e Vittuone, andata in scena nel campionato di Eccellenza domenica 18 settembre e conclusasi 5-3.

Giorgetti: prende 3 gol (concorso di colpa con la difesa), e ne salva uno sul finire che avrebbe dato un altro senso alla partita, e gli da la sufficienza. Voto 6

Panzeri: partita agrodolce, qualche buona giocata, ma accusa il colpo come tutta la difesa. 5,5

Massironi: dalla sua fascia arriva qualche spunto interessante. Inizia poco incisivo per crescere durante il match. Una sbavatura su un cross e qualche mossa difensiva da rivedere. 6-

Pacifico: era un pilastro lo scorso anno. Le ultime due partite, non sono state all’altezza della sua caratura. 5-

Commisso: Buoni recuperi, fa da collante con la mediana. Nel caos difensivo, la sua esperienza dovrebbe venire fuori di più. Per questo, il suo voto risente della prestazione negativa di tutta la difesa. 5,5

Martucci: Detta i tempi della manovra, lascia partire assist neanche fosse Pirlo, lotta fino alla fine. Fa il difensore aggiunto, e partecipa alle manovre offensive. 6,5

Greco: Doppietta di carattere, orgoglio, corsa e tecnica. E’ sempre stato un giocatore di categoria superiore. Il gol alla Savicevic è stato un colpo balistico mix di fortuna, il secondo gol, pura rabbia agonistica. Non si spegne mai. Se tiene questa forma, può fare la differenza sempre. Argento Vivo: 7,5

Bonfante: qualche buon fraseggio, fa valere la sua velocità, mette lo zampino sui gol…gol, quello che gli manca per diventare un vero n11. Ha sicuramente dei margini. 6+

Scavo: si fa male nella sua metà campo. Rimane fuori qualche minuto, entra, prima palla, punizione gol. Subito dopo tocca altri 2 palloni con giocate funamboliche. Piano piano, si spegne. Nel 2° tempo, si limita a tener palla quando chiamato in causa. 6,5

Pizzini: E’ un toro che trascina gli avversari. Fa salire la squadra, apre spazi per i compagni. Anche quando non ne ha più, continua a dimenarsi in area per la squadra. 7

Pisoni: Segna un gol da posizione angolatissima, approfittando dell’incertezza degli avversari, ma chiudendo definitivamente il match. Lotta dal primo all’ultimo minuto. Difende, attacca, gioca per i compagni. Al netto dei gol, il più propositivo e completo dei suoi. 7,5

Della Volpe, Lorenzi e Surace: entrano nella ripresa, fanno il loro, tentando qualcosa in più, in particolare surace. Sufficienza per tutti e 3.

Nel Vittuone, da segnalare la prova di Gibellini (7), che da solo tiene viva la manovra degli ospiti. Bene anche il subentrante Espinosa (classe ’98).

Mister Antonelli: voto 6,5. La squadra ha un’anima di gioco, ed è la sua. Paga gli errori della difesa, su cui bisognerà lavorare molto.

20092016