04092016 polizia locale giorno via volta piazza unità d'italia(2)SARONNO – Tornava a casa quando un nordafricano ha scavalcato verso la strada la recinzione dell’area dismessa della ex Cemsa in via Varese, l’ha affrontata, le ha strappato la borsetta facendola cadere, scappando proprio nell’ex Cemsa con la refurtiva, e facendo perdere le tracce. Queste le sequenze dello scippo ai danni di una romena di 47 anni abitante in città, avvenuto a Saronno nel tardo pomeriggio dell’altro giorno, alle 19.30. Primo ad intervenire il sindaco Alessandro Fagioli, che stava a sua volta rincasando e che ha prestato i primi soccorsi alla donna (che ha riportato una escoriazione ad un ginocchio ed alcune lievi contusioni), al contempo dando l’allarme.

Sul posto sono arrivate le pattuglie della polizia locale, che hanno eseguito ricerche nella zona ma il malvivente non è stato trovato; al pari della borsetta, al cui interno c’erano 20 euro e l’abbonamento ferroviario. Proseguono le indagini, anche con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

(foto archivio)

22092016

15 Commenti

  1. addirittura due articoli per il mitico Mr.Beans saronnese. Siamo arrivati all’autoincensazione.

    Giornalismo all’amaretto

  2. …L’importante è non stupirsi se le ex-aree industriali dismesse o zone abitative in abbandono degradino, presto, a ricettacolo per la criminalità. Lungi, ovviamente, da “soluzioni” alla Telos.

    In aggiunta, segnalo la presenza di un misterioso campo nomadi, sempre in zona, in via Deledda (retrostante Decathlon), casualmente arrivato alla mia personale attenzione e di cui non vi è traccia di menzione nella cronaca locale.

  3. queste maghrebRisorse: forti coi deboli, deboli coi forti che bella razza!
    spero tanto un giorno capiti tra le mie braccia!!!

  4. Un nordafricano ladro? Ma non erano risorse? per giunta ha scippato un’altra risorsa.

    • B-RISORSA vs. EE-RISORSA
      arbitro FAGIOLI della Federazione PADANA!
      ..spettacolo!!! 🙂

  5. stazione, retrostazione, stazione, retrostazione, stazione, retrostazione, nord africano, nord africano, nord africano…..
    Le forze dell’ordine (carabinieri sono gli unici che dovrebbero monitorare la zona nulla..ma dove sono io non li vedo mai e abito li…)..di notte o sera tardi mai vista una pattuglia e io faccio i turni….

  6. quell’area va bonificata… in tutti i sensi! L’esercito ci impiegherebbe una giornata al massimo.

  7. Leggo su Il Saronno un articolo che parla dei cani da soccorso , che non hanno nelle nostre zone delle adeguate aree per l’addestramento.
    A Saronno ci sono molte strutture abbandonate che potrebbero essere messe a disposizione di questi splendidi cani , previa riduzione in macerie .
    Faremmo finalmente buon uso di questi “ruderi” inutili e pericolosi.

Comments are closed.