GERENZANO / CISLAGO/SARONNO/SOLARO – Invasione di cimici al confine fra Gerenzano e Cislago e tra quello tra Saronno e Solaro chi abita in periferia negli ultimi giorni se n’è trovati in casa a decine. Entrano nelle abitazioni in cerca di tepore, e per molti costituiscono ormai un problema.

via trento spiazza allagato campo amor

C’è anche chi, a Cislago, si è rivolto ai responsabili dell’Amministrazione civica:”Ci sono sistemi naturali per cercare di tenerle lontane, ad esempio non amano l’erba gatta, oppure si possono preparare dei composti spray a base d’aglio, da spruzzare sui davanzali”, fra i suggerimenti. Insomma, le “ricette” sono molte a fronte di una problematica di difficile soluzione, considerando che le cimici non subiscono gli effetti delle periodiche disinfestazioni che tutti i Comuni eseguono contro mosche e zanzare. Ma perchè fra Gerenzano e Cislago sono così numerose? L’ipotesi è che stiano profilerando anche grazie al tipo di coltivazioni che caratterizza le campagne, fra mais e soia si trovano a loro agio. Questo spiegherebbe anche la loro numerosa presenza tra Solaro e Saronno.

(foto archivio)

28092016

16 Commenti

      • Anonimo chiuditi in casa …….. visto che sei in pensione e i tuoi problemi sono finiti.

      • 1. Lavoro. (al contrario delle cimici perdigiorno che infestano Saronno e dintorni.)
        2. non siamo su FB.
        3. Era una battuta.

        Fatevele quattro risate ogni tanto, vi allunga la vita!

  1. Silighini, Fagioli e voi tutti o amministratori, consiglieri, partiti vari…SGOMBERO IMMEDIATO!
    Come si permettono questi sudici insetti sovversivi di irrompere nelle nostre case, pagate con il sudore della nostra fronte e farsi beffe di noi onesti cittadini?!?!!?
    SGOMBERO SUBITO E FOGLI DI VIA!!
    ARRESTO!
    INCARCERAZIONE!
    PENA CAPITALE!

  2. Ne vedo particolarmente tante sulla soia. In un campo al confine di Saronno, bastava vedere le piantine di soia da vicino per trovarne a migliaia… purtroppo non ci sono modi diretti per debellarle…

  3. Cimici Dracula stanno alla larga dall’aglio.
    Le nostre case puzzolenti come in Transilvania 😉

  4. Le cimici sono comuni vicino ai frutteti e ai campi di soia e di fagioli, perché amano questi cibi.
    A Ceriano c’è il frutteto, ad Introini c’é il campo di soia e a Saronno abbiamo i Fagioli.

  5. nel comasco sono di 3 tipi e anche nel 2015 infestavano le case.distruggono anche le piante con frutti e puzzanooooo!!!speriamo in un inverno rigido.

  6. Sto combattendo in casa con le cimici, mi consolo sperando siano meglio dello smog,
    Ma che rottura !

Comments are closed.