SARONNO – Senza il portiere Giorgetti, che è infortunato, il Fbc Saronno si appresta ad affrontare, domenica pomeriggio alle 15.30 sul campo dello stadio di Cesate, la capolista d’Eccellenza, il Fenegrò.

2016-09-18-fbcsaronno-vittuone-3

“In porta schiereremo Cortese, che sarà dunque al debutto dopo l’arrivo dal Ciserano. E’ un giovane classe 1997, promettente e dal grande fisico, che in passato ha militato anche nel Fenegrò – riepiloga il direttore sportivo del Fbc, Giancarlo Balzaretti – Per il resto, non dovrebbero esserci novità rispetto alla squadra vista all’opera di recente”. Il Fenegrò, reduce da una sconfitta interna, sopravanza il Saronno di un solo punto, e quindi in caso di vittoria i biancocelesti potrebbero compiere il sorpasso. Per i comaschi i guai maggiori vengono dall’attacco: assente per squalifica Seydou, non ci saranno neppure gli infortunati Loo Speziali e Schiavone. Arbitra Luca Pileggi di Bergamo, assistenti Alessandro Antonio Boggiani di Monza e Mattia Morotti di Bergamo.

Delicata trasferta a Pavia per l’Ardor Lazzate; arbitro Emanuele Renzullo di Torre del Greco, assistenti Luca Bernasso e Simone Asciamprener Rainieri, sono entrambi di Milano.

Lo scorso turno, quarta giornata: Accademia Vittuone-Lomellina 1-2, Accademia pavese-Arconatese 2-3, Atletico San Giuliano-Ardor Lazzate 1-3, Busto 81-Calvairate 2-0, Fenegrò-Trezzano 1-2, Sestese-Fbc Saronno 1-2, Union Villa Cassano-Pavia 1-1, Verbano-Sancolombano 0-0. Classifica: Fenegrò 9 punti, Fbc Saronno, Arconatese, Union Villa Cassano e Busto 81 8, Ardor Lazzate, Trezzano e Verbano 7, Lomellina 6, Pavia e Sancolombano 5, Accademia Vittuone 4, Sestese 3, Accademia pavese 2, Brera, Calvairate e Atletico San Giuliano 0.

01102016