31052015 notte elettorale licata (3)SARONNO – Le comiche: è questo il titolo scelto da Francesco Licata per la nota con cui sulla propria pagina Facebook commenta l’intervento del presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli sul tema della trasparenza.

“È già di per se bizzarro, quantomeno istituzionalmente insolito, che il presidente del consiglio comunale, supremo garante dei diritti di tutti i consiglieri comunali non solo di maggioranza ma anche e soprattutto di opposizione, entri così faziosamente nel dibattito politico ma è addirittura spiritoso quando le argomentazioni riportate sono queste.

In un anno e mezzo di mandato più volte sono ci siamo visti costretti a sollecitare la convocazione delle commissioni o a sollecitarne i verbali: una su tutte quella sulla sicurezza, convocata solo a fine luglio e della quale, nonostante i solleciti ancora non è pervenuto il verbale men che meno la pubblicazione sul sito del Comune. Non era priorità della Lega la sicurezza?

Si preoccupi, il Presidente, di tenere a bada l’aggressività dei suoi compagni di partito, in primis il capogruppo del Carroccio (Angelo Veronesi ndr) che nell’ultimo consiglio comunale è nuovamente andato in escandescenze (4 volta in circa 15 consigli comunali a guida Fagioli) spaccando per la seconda volta il microfono, notizia questa per l’ennesima volta sottaciuta dalla stampa locale probabilmente occupata in altro. Anzi, Presidente, spieghi ai Saronnesi chi pagherà i danni?”.

01102016

14 Commenti

    • Bravo Licata un cavolo! Dichiarazione ad hoc per riprendersi gli spazi politici che per mesi di opposizione non ha okkupato. ..e questo è il segretaro politico del PD saeonnese che aveva spergiurato opposizione a Fagioli. Mai dai ci faccia il piacere! Si okkupi delle sue RISORSE invece di parlare al vento. Quante ne ha ospiti a casa sua? Credo e ne sono sicuro ZERO! Dai Licata un pó di buona volontá e prendine almeno un paio…

    • Signore e signori: c”è il Circo a Saronno! Non perdetevi lo spettacolo del clown Francy da Saronno: c’è da ridere a crepapelle per le battute che fa. Un’anteprima l’avete giá letta nell’articolo qui sopra.

  1. Da uomo di sinistra cerca visibilità con queste pagliacciate. Comi licata librandi zero assoluto

  2. L’inconsistenza e l’inutilità di Licata sono inferiori solo a quelle dei due fagioli

  3. Permalosone! in fondo ha solo detto che Gilardoni e compagnia sono assenti e non fanno nulla… cosa risaputa da cinque anni ormai.

  4. Ohibò il segretario ed ex candidato sindaco é tornato dalle vacanze con un’altra uscita delle sue novelle di Verga…insieme al suo sostenitore furbo che usa lo pseudonimo degli altri.bravi bravi.bentornati o_O

  5. Il PD che parla di trasparenza è PATETICO. Ha operato 5 anni nell’omertà più assoluta, e adesso si erge a paladino della trasparenza e si arroga addirittura il diritto di insultare la Lega.
    Oltre a mancare di trasparenza, manca anche di spirito sportivo non accettando la sconfitta elettorale.
    Ancora meno accetta che la Lega sia in grado di fare qualcosa di buono per la città.

Comments are closed.