24102015 ciocchina 2015 raffaele Fagioli(14) SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata da Raffaele Fagioli, presidente del consiglio comunale e della commissione trasparenza in merito al dibattito dell’ultimo consiglio comunale.

“Durante la seduta di consiglio comunale dello scorso 29 settembre diversi consiglieri comunali di minoranza hanno lamentato carenze di trasparenza da parte dell’amministrazione.

In qualità di Presidente della Commissione Trasparenza ritengo doverosa una precisazione.
Premesso che questa amministrazione sta mantenendo fede all’impegno di garantire maggiore trasparenza negli atti e nelle decisioni intraprese, cito solo alcuni esempi di attività volte a favorire la trasparenza che si sono aggiunte a quanto è stato ereditato dalla precedente amministrazione.

– settembre 2015 Assegnazione di un indirizzo email per ciascun consigliere al fine di essere più facilmente contattabile da parte dei cittadini.

– settembre 2015 Affissione, all’entrata principale del Municipio, di un foglio in formato manifesto con l’elenco dei singoli consiglieri e le rispettive email. Le stesse informazioni sono state pubblicate sul sito istituzionale.

– novembre 2015 Istituzione della Commissione Mista per la Trasparenza, novità assoluta per Saronno.

– giugno 2016 Predisposizione e pubblicazione, su apposita pagina del sito istituzionale, dei verbali di seduta per ciascuna commissione; a breve saranno pubblicate anche le lettere di convocazione per preannunciare ai cittadini le successive riunioni.

– settembre 2016 Organizzazione dell’evento Giornata della Trasparenza per il cittadino che si svolgerà il prossimo 26/11 e sarà la prima in assoluto – per Saronno – di una lunga serie di iniziative ed incontri per promuovere forme di trasparenza e comunicazione verso i cittadini.

Senza voler stilare pagelle di merito o demerito, è un dato oggettivo che la partecipazione dei commissari del PD è stata del tutto insufficiente così come l’apporto in termini di proposte ed idee.

Il consigliere Gilardoni, sempre assente, si è fatto sostituire dal supplente Gervasini che, nominato vice-presidente, si è limitato a sottoporre domande senza peraltro arricchire la discussione con proposte diverse o innovative rispetto alle iniziative intraprese dall’amministrazione (cfr. verbale 23/6/16 punto 5).

Anche il commissario esterno, nominato dalla minoranza in quota Pd, ha preso parte solo alla prima riunione limitandosi a formulare domande.

Diverso l’atteggiamento dei commissari Casali ([email protected]) e Impari/Vanzulli (M5S) che hanno costantemente partecipato, fornito proposte e lavorato, anche in collaborazione con gli uffici comunali, apportando un contributo al miglioramento dei processi di trasparenza dell’attività comunale. Attività che non comprende solo le scelte politiche, ma in larga parte è composto da atti amministrativi in applicazione di norme, leggi e regolamenti indipendenti dall’indirizzo politico.

L’attuale amministrazione non ha nulla da imparare, anche in materia di trasparenza, da chi l’ha preceduta e si impegna costantemente nel migliorare le forme ed i processi volti ad una maggiore trasparenza.
Raffaele Fagioli

15 Commenti

  1. Ma dai!!! Volevi che ti cavassero le castagne dal fuoco?!? E l’atteggiamento della Lega nelle commissioni della precedente amministrazione non era simile?!? Ah, no, hai ragione… Gervasini ha fatto solo domande, non ha mangiato il salame in commissione come Veronesi

    • Una risposta a Licata e’ dovuta

      ‘” preoccupi, il Presidente, di tenere a bada l’aggressività dei suoi compagni di partito, in primis il capogruppo del Carroccio (Angelo Veronesi ndr) che nell’ultimo consiglio comunale è nuovamente andato in escandescenze (4 volta in circa 15 consigli comunali a guida Fagioli) spaccando per la seconda volta il microfono, notizia questa per l’ennesima volta sottaciuta dalla stampa locale probabilmente occupata in altro. Anzi, Presidente, spieghi ai Saronnesi chi pagherà i danni?”.”

  2. Pessimo intervento, coraggio saronnesi, mancano solo tre anni e mezzo alla fine di questa Fagioleide

  3. Bene, allora cominciate a pubblicare la dichiarazione dei redditi di tutti i vostri assessori e consiglieri comunali. Poi dite anche ai cittadini quanto ci è costata veramente la Tre valli….

    • Fenomeno, I redditi sono pubblicati sul sito del comune, sezione amministrazione trasparente.lo prevede la legge . Ci sono anche quelli della passata amministrazione
      Almeno prima di scrivere informati

    • Ancora con la tre valli? Altro argomento no?
      Ben vengano queste iniziative ne aspettiamo altre anche di più spessore. Ma ci si rende conto di come è ridotta Saronno? Fagioli vai avanti stai facendo bene.

  4. Fagioli junior, un piccolo uomo: fa un elenco che rasenta il ridicolo, e fa sempre e solo accuse personali e grette. Potrebbe, visto che è il Presidente del Consiglio Comunale, avere il piccolo coraggio e correttezza, di pubblicare ad esempio le domande poste del PD, o le migliorie proposta del resto della minoranza. Ci nostri la grandezza della Lega.

Comments are closed.