SARONNO – No al referendum costituzionale: i militanti ed attivisti della Lega Nord saronnese si sono ritrovati in centro, lo scorso fine settimana, ed in piazza Volontari del sangue hanno allestito un gazebo per sensibilizzare i concittadini. In molti si sono fermati per chiedere informazioni ed anche, approfittando della circostanza che il Carroccio è anche la forza di maggioranza relativa in città, per portare idee, proposte e segnalazioni riguardo a Saronno ed alle sua problematiche.

Una occasione, dunque, di contatto con i saronnesi, alla quale hanno partecipato anche molti volti “noti” della Lega di Saronno, dal capogruppo consigliare Angelo Veronesi, al presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli, al consigliere comunale Antonio Codega, allo storico militante Elio Fagioli, a molti altri attivisti e simpatizzati del movimento guidato da Matteo Salvini. Che prima della scadenza referendaria potrebbe tornare in piazza per ulteriori iniziative pubbliche.

(foto: alcune immagini del gazebo leghista in piazza Volontari del sangue)

04102016